HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Serie A

TMW RADIO - Albertosi consiglia il Milan: "Giochi Lapadula, ha grande fame"

01.12.2016 21.30 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 6444 volte
© foto di Federico De Luca

Enrico Albertosi, ex portiere di Milan e Nazionale, parla così ai microfoni di TMW Radio: "Era tanto che il Milan non aveva un portiere, mi pare ovvio che vada blindato. Futuro? La squadra ha iniziato benissimo, ma ci sono squadre più forti, mi auguro che arrivi nelle prime sei, sarebbe un buon risultato. Io spero continui così, finché le forze ti reggono puoi combattere alla pari, poi diventa difficile".

Dove interverrebbe per migliorare la squadra?
"Il centrocampo è la chiave del Milan, io prenderei un giocatore lì. In difesa stanno facendo bene e in attacco anche. Bacca? La società gli ha dato la possibilità di partire ed è andato a salutare i suoi amici a Siviglia".

E' il momento di puntare su Lapadula?
"Non sta mai fermo un attimo, in zona gol è molto bravo, ha davvero grande fame di arrivare. Penso sia arrivato il momento di puntarci seriamente, lo preferirei a Bacca".

A Firenze c'è grande agitazione dopo i recenti risultati: cosa succede?
"Quando le cose non vanno a Firenze succede sempre il finimondo. Bernardeschi è un giocatore volubile, a volte è decisivo e in altre inesistenti. Se va via, arriverà un degno sostituto. A Milano la Fiorentina è stata fortemente penalizzata dall'arbitraggio, ha perso 4-2 in dieci contro undici e non lo avrebbe meritato per il secondo tempo che ha fatto. Sul 3-2, senza il rosso a Gonzalo, qualcosa poteva cambiare".

Ci crede a Messi all'Inter dopo le parole di Tronchetti Provera?
"Non credo abbia nessuna voglia di venire in Italia, sta bene in Spagna, è un grande campione e si è legato ad una società".

Come giudica il lavoro di Pioli in nerazzurro?
"L'ho vista meglio di altre volte, ha fatto 40 minuti alla grande domenica contro la Fiorentina. Nella ripresa è calata molto, preso il gol ha giocato con paura, ma credo stia facendo un buon lavoro".


Enrico Albertosi, ex calciatore, intervistato da Vincenzo Marangio e Marco Piccari

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Wallace superficiale, Mandzukic l'alfiere, 3 a Lulic" Fulvio Collovati, opinionista, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato oggi a TMW Radio per dare i suoi voti...
La corazzata cinese pronta alla colonizzazione nello stivale, si salvano Juve e le realtà davvero italiane. Anche i Della Valle cederanno alla tentazione? La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
NESTI-pensiero "live" - Il mondo del calcio e' molto superstizioso: niente closing, per carita', fino a quando il Milan sara' in zona Champions! In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra metà di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 11 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 11 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.