HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
-10 alla fine del mercato: da chi aspettarsi il grande colpo?
  Atalanta
  Bologna
  Cagliari
  Chievo Verona
  Crotone
  Empoli
  Fiorentina
  Genoa
  Inter
  Juventus
  Lazio
  Milan
  Napoli
  Palermo
  Pescara
  Roma
  Sampdoria
  Sassuolo
  Torino
  Udinese

TMW Mob
Serie A

TMW RADIO - Dionigi: "Napoli, serve una prima punta. Gabbiadini va tenuto"

24.11.2016 20.00 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 1619 volte
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com

Davide Dionigi, ex attaccante del Napoli e attuale allenatore, ha parlato durante la trasmissione 'A Tutto Napoli', in onda sulle frequenze di TMW Radio.

Il cambio di modulo può essere la scelta giusta? "Secondo me può darsi di sì, con le difficoltà che sta avendo la squadra potrebbe essere una ipotesi. Ma la difesa a tre non piace a Sarri, che però potrebbe passare al 4-3-1-2 usato spesso a Empoli. Giocando con un trequartista dietro le due punte. È un modulo che a Sarri piace molto, a Napoli provò a usarlo all'inizio della sua esperienza per poi passare al 4-3-3".

Quali sono i problemi di questo Napoli? "L'assenza della prima punta sta diventando una scusante. Gabbiadini fa fatica a entrare in questo sistema di gioco. È più una seconda punta, a questo Napoli manca la personalità da grande squadra. La differenza tra Juve e Napoli risiede proprio nella mentalità".

Le parole di Sarri sul 3-3 tra Besiktas e Benfica? "A volte si dicono delle cose per difendere la squadra, ma non è da formazione che punta a campionato e Champions. Credo che sia stata una mossa, forse giusta, per dare una spiegazione a una gara non brillante. Non credo che il 3-3 dell'altra partita abbia influito sulla prestazione del Napoli, assolutamente".

Come si acquisisce la mentalità da grande squadra? "Tramite i risultati. La Juve di Conte è nata vincendo partita su partita. Il Napoli gioca un ottimo calcio, Sarri è un ottimo allenatore ma forse la squadra non ha ancora quella rabbia che ha la Juve. Credo sia questo, ma a volte capita anche per le caratteristiche dei calciatori. Il Napoli ha grandi calciatori, con estro ma forse con poca cazzimma. Ma non è un difetto, ci sono squadre con un certo DNA. Da fuori, valutare è difficile. Ma vincere, anche giocando male, aumenta l'autostima e di conseguenza migliora la mentalità".

Cosa fare con Gabbiadini durante il mercato di gennaio? "Manolo va tenuto, poi bisogna affiancargli una prima punta. Al Napoli serve un attaccante d'area di rigore, per concretizzare il gioco di Sarri".


A Tutto Napoli, rubrica di approfondimento a cura della Redazione di Tuttonapoli.net, sul mondo partenopeo In Studio Marco Frattino e Raimondo De Magistris Ospiti Davide Dionigi e Silver Mele
ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
24 gennaio 1954, la tv italiana trasmette la prima partita di calcio Il 24 gennaio 1954 a San Siro l'Italia batte in l'Egitto per 5-1 in un incontro di qualificazione ai Mondiali che si sarebbero disputati...
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa da 8. Bene i giovanissimi di Gasp" Top Federico Chiesa: seconda vittoria consecutiva per questa Fiorentina, che lancia definitivamente questo giovane...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Che dire deļla Juve formato "carica dei 101"? Con il sacrificio di tutti (Mandzukic esemplare), sarà replicabile In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, DEULOFEU AL MILAN: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Gerard Deulofeu Ruolo: Attaccante Presenze stagione 2016/17: 11 Gol stagione 2016/17: 0 Assist stagione 2016/17:...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 January 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Tuesday 24 January 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.