HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Serie A

TMW RADIO - Schwoch: "Napoli piazza come Madrid, rimpianto Icardi"

01.12.2016 20.15 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 4713 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com

"Al Napoli ho vissuto una stagione fantastica". Parole firmate da Stefan Schwoch, ex attaccante degli azzurri dal gennaio 1999 al giugno 2000 che ha parlato a TMW Radio in occasione della rubrica A Tutto Napoli. "Andò tutto per il verso giusto, centrando la promozione in Serie A. Ma abbiamo fatto soltanto il nostro dovere", ha proseguito l'ex punta che ha poi parlato del Napoli attuale: "Vedo questa squadra che palleggia tanto, ma perché non ha finalizzatori. Si crea tanto, ma negli ultimi dieci metri non c'è la stoccata finale. Al momento di buttare la palla dentro, manca il calciatore che faccia la differenza. Con Milik, il Napoli faceva meno fatica per vincere. Ma non si può colpevolizzare la squadra, che dà tutto in campo. Però è questione di caratteristiche, manca la punta centrale. È stato fatto un errore in estate, sfidando la stagione con una sola punta di peso".

Gabbiadini? "Si diceva già che faceva fatica a interpretare il ruolo di prima punta. Mertens può fare il falso nueve, tutti erano contenti ma io dissi che avrebbe potuto farlo per una volta o due. Adesso fa fatica, ma non per demeriti suoi. Solo perché ha altre caratteristiche".

Come operare a gennaio e come convincere i calciatori titubanti ad accettare il Napoli? "Giuntoli è un bravo ds, non capisco come i calciatori possano rifiutare una piazza come Napoli. Ci ho giocato, ho avuto una grande fortuna. Napoli ha uno stadio stupendo, sempre pieno anche quando le cose vanno male. È come giocare nel Milan o nel Real Madrid, è una piazza che non ha nulla da invidiare a questa squadre. L'importante è dare tutto, poi si è sempre apprezzati. Io prenderei calciatori che vogliano venire a Napoli, non è una piazza facile ma dà tanto calore".

Rimpianto Icardi per il Napoli? "E' il terminale offensivo che manca, è un calciatore che fa sempre gol. Certamente è un bel rimpianto".

Chi vedi bene nell'attacco del Napoli? "Per caratteristiche mi piacerebbe Pavoletti, importante anche nel gioco aereo. Andrei a prendere calciatori come l'attaccante del Genoa".

Quale può essere la ricetta per battere l'Inter? Quali sono gli obiettivi che può inseguire il Napoli? "Si può puntare ancora a tutto, la Juve resta distante ma il Napoli può vincere quattro o cinque gare di fila. Bisogna avere un attaccante importante in grado di capitalizzare le occasioni da rete, la squadra crea tantissimo senza però riuscire a finalizzare".

Dopo l'Inter, ci sarà la gara col Benfica a Lisbona. "Il Napoli può fare bene anche in Champions, ma dopo bisogna completare la squadra. Adesso non lo è".

Clicca sul link in calce per ascoltare la puntata odierna di 'A tutto Napoli', trasmissione in onda ogni giovedì su 'TMW Radio' dalle 18 alle 19 dedicata alle vicende di casa Napoli.


Rubrica di approfondimento sul Napoli a cura della redazione di Tuttomercatoweb.com
ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Fatturato portoghese e tedesco i più cresciuti negli ultimi 10 anni" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti,agente di calciatori...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Portare a 48 squadre i Mondiali, in un calcio già sovradimensionato, è come riempire un obeso di cioccolato per guarirlo In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
FANTACALCIO, Infortunati & Squalificati 21^ Giornata Aggiornato 17/01/17 h 16:12 ATALANTA: in recupero: in dubbio: Konko out: Carmona (China cup), Kessie (Coppa d'Africa),...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 17 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.