HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
      
SONDAGGIO
Cosa può vincere quest'anno la Juve?
  Scudetto e Champions
  Solo Scudetto
  Solo Champions
  Nessuno dei due

Serie A

Torino, Birsa: "Non mi sento di passaggio, spero di restare a lungo"

13.09.2012 17.04 di Claudio Colla  articolo letto 3435 volte
Fonte: www.torinofc.it
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews

Ingaggiato dal Torino nelle ultime ore di mercato (in prestito con diritto di riscatto) e presentato oggi alla stampa, il jolly offensivo della nazionale slovena Valter Birsa (26), reduce da una prima stagione in Italia poco fortunata con la maglia del Genoa, ha così aperto alla propria nuova esperienza granata: "Di Torino e del Torino mi hanno solo parlato: ecco perchè sono felice di essere arrivato, voglio scoprire di persona come si vive il calcio qui. Mi hanno detto che Ventura è un allenatore che sa tirar fuori il meglio da ciascun calciatore: mi dispiace essermi infortunato prima di iniziare la mia nuova esperienza al Toro, però questi giorni di sosta forzata non passeranno invano. Oltre a curarmi per guarireil più in fretta possibile, cercherò di capire i movimenti e le situazioni di gioco da interpretare, che il tecnico chiede a ciascun calciatore. In carriera ho cominciato come trequartista, ma da anni ormai faccio l'esterno: di preferenza a destra, così posso accentrarmi per andare al tiro. Queste sono le mie prime ore nel Torino; subito dopo essere stato acquistato, ero partito per andare in Nazionale. I compagni mi hanno accolto subito bene; darò il meglio di me stesso per meritarmi la fiducia che il Toro mi ha concesso, e per cercare di restare qui il più a lungo possibile. Sono in prestito, ma non mi sento solo di passaggio". Birsa è al momento legato al Genoa fino al giugno 2014.

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
Massimiliano Allegri sfida il suo passato. L'allenatore toscano adesso guida la Juventus. E stasera i bianconeri sfideranno il Milan. "Allegri è un...
Icardi&Okaka: Non posso dire che sia nata una stella, perché l'interista tecnicamente era già stato promosso. Se riuscirà finalmente a concentrarsi...
Ventura rischia, rinunciando alla difesa titolare, e schierando ben 6 Under 25. Ne scaturisce una partita, in linea con le precedenti: supremazia...
Il portiere dell'Empoli Luigi Sepe e sua moglie Anna Laura si sono conosciuti nel 2009 durante il giorno del suo compleanno, come ci racconta Lady...
Jesús Joaquín Fernández Sáez de la Torre, deo gratias, si abbrevia in Suso. E si chiama pure talento, che però a Liverpool fatica a sbocciare. E...
CESENA-EMPOLI CESENA Surprise: ci aspettiamo fantasia: Brienza Up: servono i suoi gol per la salvezza: Marilungo Down: dovrebbe accomodarsi in...
L'estate del 1997 segna una svolta epocale per la Sampdoria. Dopo 15 anni la bandiera Roberto Mancini lascia e segue il tecnico Sven-Goran Eriksson...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 settembre 2014.
 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510