HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Serie A

Ventura: "Fantasma di Conte? Scorretto paragone Europeo-qualificazioni"

25.11.2016 19.45 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 4225 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il fantasma di Antonio Conte da scacciare una volta arrivato alla guida della Nazionale. Anche di questo ha parlato Giampiero Ventura a Sky Sport 24: "Non si tratta di fantasmi. Chiunque fosse arrivato dopo un ottimo Europeo avrebbe dovuto scontrarsi con la figura di chi c'era prima. Conte oltre a essere un ottimo allenatore e un ottimo Europeo aveva fatto un ottimo lavoro. Era normale che succedesse. Non era normale che a ogni domanda si facessero paragoni. Io avevo detto basta perché non si parlava di altro. L'unica cosa che mi ha lasciato perplesso è stato il paragone tra l'Europeo e la qualificazione. Non mi sembra corretto, perché quest'ultima è figlia di due giorni di preparazione, l'Europeo di quaranta. Viste le qualificazioni della Nazionale precedente, erano simili alle mie. Quando hai la fortuna, penso a Lippi, di avere una rosa di altissima livello puoi gestirla; Conte non aveva questo vantaggio e ha dovuto fare l'allenatore, cioè colmare il gap con l'organizzazione. E questo lo puoi fare in 40/50 giorni, nelle qualificazioni aveva fatto partite non eccelse. Lo stesso discorso vale per noi adesso. Noi eravamo abbastanza contenti di aver preso sul serio la gara col Lichtenstein, c'è stato un grande approccio nonostante i tanti giovani. Ancora più giovani sono andati in campo con la Germania, l'ultima amichevole con loro l'abbiamo persa 4-1. Non aver concesso è il messaggio di una squadra giovane che vuole diventare grande".

Giampiero Ventura è simile ad Antonio Conte?
"Credo che ogni allenatore sia e debba essere se stesso. Io ho questo legame indiretto con Conte, lui era a Bari e poi sono arrivato io, lui era in Nazionale e poi sono arrivato io. Conte ha fatto il 4-2-4 e dicevano che Ventura lo faceva prima. Il calcio è cambiato, oggi se l'allenatore non ha idee proprie e non trasmette concretezze viene scoperto dopo cinque minuti".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
28 marzo 1965, l'Inter vince 5-2 il derby e Mazzola segna una doppietta Il 28 marzo 1965 il derby tra Inter e Milan finisce 5-2. Era la grande Inter di Helenio Herrera ma anche il Milan - guidato da Liedholm...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
TMW RADIO - Dini sulla persistente crisi delle italiane in Europa L'avvocato Giulio Dini, direttore sportivo, si è concentrato nella scorsa puntata di "Scanner" in onda su TMW Radio ogni...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 28/03/17 h 18:05 ATALANTA in recupero: in dubbio: Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 28 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.