HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Serie B

Benevento, Baroni: "Lunedì gara tosta. Il Cesena tra le migliori per organico"

01.12.2016 15.11 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 1716 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Si riparte dal pareggio a reti bianche di Vicenza, si guarda alla sfida casalinga col Cesena di lunedì prossimo. In casa Benevento, come riportato da calcioealtro.it, ha parlato oggi l'allenatore Marco Baroni: "Un giocatore come Giacomelli è normale che possa mettere chiunque in difficoltà. Nella ripresa abbiamo spento un po' quelle accelerazioni, senza dimenticare che da quella parte ci sono le fondamenta del Vicenza che affrontò i play-off. C'è sempre da migliorare e correggere, ma c'è anche quando si vince. Temevo quella partita, venivamo da 4 vittorie, i rientri dalle Nazionali ecc. Non cerco alibi, ma c'erano tutte le componenti per perdere una partita se non fossimo rimasti vivi. Siamo stati bravi a calarci nella parte, anche se non è proprio nelle nostre caratteristiche affrontare così un avversario. Queste partite in B si trovano, non è la prima e non sarà l'ultima. Questo è un campionato difficilissimo e devi saper cambiare volto anche nella stessa partita, dandone un'interpretazione diversa. E' giusto che la squadra sappia gestire anche queste situazioni perché si cresce anche così. Da questo punto di vista, la squadra mi è piaciuta. Adesso però testa alla prossima partita.

Lunedì sarà una grande partita contro una squadra in crescita. Secondo me, è uno dei migliori organici in categoria con giocatori solidi e di esperienza. Tocca a noi poi indirizzare la partita sui binari che vogliamo. Troveremo difficoltà, ma sono anche convinto che siamo in grado di fare una prestazione importante. Quella di Coppa Italia è una partita che sicuramente gli ha dato morale, anche se una partita diversa rispetto a quelle di campionato. Guardiamo a questo Cesena con grande rispetto ed attenzione. Vogliamo riprendere con una partita importante ed un risultato importante. Stiamo lavorando sulle loro caratteristiche con giocatori come Ciano con qualità da Serie A. Farà la differenza la nostra voglia. Passa tutto da lì, da come senti una partita e come porti questa voglia nelle gambe.

Buzzegoli è ancora alle prese con il fastidio al ginocchio, ma è a riposo solo preventivo. Bagadur ha avuto una leggera distrazione ma dovrebbe essere ok. Valuteremo i tempi di rientro, ma al massimo sarà disponibile per la prossima. Pajac ha una leggera distorsione alla caviglia, ma credo che possa essere disponibile. Cissè sta bene e ha sostenuto bene gli ultimi carichi. Ha qualche dolore, ma dovuto ai carichi di lavoro.

Terzino sinistro? Ho riconfermato Jakimovski perché mi sembrava anche giusto, i giocatori non si possono mettere dentro col contagocce, ma hanno bisogno anche di fiducia. Vorrei dare qualche opportunità anche a Pajac, nel ruolo ha avuto più continuità. Abbiamo anche la soluzione di poter passare a tre e valuteremo anche questa. Qualcuno per caratteristiche fa meglio una sola fase, si tratta di trovare il giusto mix perché bisogna avere equilibrio, specie quando giochi con tanti calciatori offensivi. Per caratteristiche questa non è una squadra che può difendersi, cerchiamo di mantenerci abbastanza alti, perché questi giocatori perdono efficacia se lontani dalla porta. La soluzione di Cissè da quella parte mi piace, ma è chiaro che ci vuole anche molta disponibilità. Un giocatore non deve limitarsi solo nel suo spazio d'azione. Per caratteristiche mi piace un giocatore che possa andare anche all'interno. Spero che Karamoko possa darci una mano in queste partite.

Modulo? A tre possiamo giocare in corsa, perché abbiamo 4 centrocampisti che sono dei mediani. Possono anche lavorare come mezzali, ma bisogna valutare anche la situazione dei singoli a disposizione.

Chi al posto di Lopez? Pezzi ha fatto molto bene. E' un leader silenzioso, ha sempre fatto bene e giocherà lui".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha fatto la differenza, Gagliardini ottimo esordio" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Fatturato portoghese e tedesco i più cresciuti negli ultimi 10 anni" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti,agente di calciatori...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Portare a 48 squadre i Mondiali, in un calcio già sovradimensionato, è come riempire un obeso di cioccolato per guarirlo In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
FANTACALCIO, IL RESOCONTO DELLA 20^ GIORNATA Si è conclusa la diciannovesima giornata di seria A, andiamo ad analizzare dal punto di vista fantacalcistico chi sono state, le conferme, le delusioni...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 17 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.