HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Serie B

Ds Cittadella: "Non amo le rivoluzioni, squadra costruita per continuità"

14.11.2016 22.11 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 2337 volte

Sorpresa Cittadella o modello Cittadella? Sulle pagine di B Magazine ne ha parlato Stefano Marchetti, direttore sportivo dei veneti: "La nostra è una società che non punta su giocatori affermati o dal grande passato, il nostro budget non lo consentirebbe, noi andiamo alla ricerca di chi è "affamato", di chi vuole riscattarsi e ha le qualità per farlo. Noi vogliamo ragazzi, che per vari motivi, non sono ancora riusciti a esprimere tutto il loro potenziale.

A me piacciono i giocatori tecnici, rapidi con buone capacità organiche. Dal punto di vista caratteriale mi interessa molto l'atteggiamento con il quale affrontano la partita, come si pongono nei confronti dei compagni e degli avversari. Voglio gente che lotti su tutti i palloni, che sappia sacrificarsi e mettersi a disposizione dei compagni. Se un giocatore ha tutte queste caratteristiche, l'allenatore può incidere, aiutarlo a migliorare.

Il Cittadella della scorsa stagione è stato costruito per fare in modo che in caso di vittoria del campionato potesse avere una continuità. Non amo le rivoluzioni, mi piace avere un gruppo da implementare, perché è così che si può migliorare. Nel tempo a Cittadella abbiamo avuto sempre uno zoccolo duro, che aiutava i nuovi a inserirsi ed esprimersi al meglio. Lo scorso anno abbiamo costruito una squadra che potesse, con qualche innesto, giocare in B.

Colpi di cui andare fiero? Abbiamo portato a Cittadella un giovane Manolo Gabbiadini, qui è venuto pure Baselli, ma non solo: ho venduto Cherubin due volte in Serie A; Ardemagni e Piovaccari sono partiti di qui per fare un'ottima carriera e ancora, abbiamo venduto Robert Maah al Cluj, quindici giorni dopo era a San Siro a giocare l'Europa League contro l'Inter".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Wallace superficiale, Mandzukic l'alfiere, 3 a Lulic" Fulvio Collovati, opinionista, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato oggi a TMW Radio per dare i suoi voti...
La corazzata cinese pronta alla colonizzazione nello stivale, si salvano Juve e le realtà davvero italiane. Anche i Della Valle cederanno alla tentazione? La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
NESTI-pensiero "live" - Il mondo del calcio e' molto superstizioso: niente closing, per carita', fino a quando il Milan sara' in zona Champions! In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra metà di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 10 December 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Saturday 10 December 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.