HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Serie B

Ds Cittadella: "Non amo le rivoluzioni, squadra costruita per continuità"

14.11.2016 22.11 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 2347 volte

Sorpresa Cittadella o modello Cittadella? Sulle pagine di B Magazine ne ha parlato Stefano Marchetti, direttore sportivo dei veneti: "La nostra è una società che non punta su giocatori affermati o dal grande passato, il nostro budget non lo consentirebbe, noi andiamo alla ricerca di chi è "affamato", di chi vuole riscattarsi e ha le qualità per farlo. Noi vogliamo ragazzi, che per vari motivi, non sono ancora riusciti a esprimere tutto il loro potenziale.

A me piacciono i giocatori tecnici, rapidi con buone capacità organiche. Dal punto di vista caratteriale mi interessa molto l'atteggiamento con il quale affrontano la partita, come si pongono nei confronti dei compagni e degli avversari. Voglio gente che lotti su tutti i palloni, che sappia sacrificarsi e mettersi a disposizione dei compagni. Se un giocatore ha tutte queste caratteristiche, l'allenatore può incidere, aiutarlo a migliorare.

Il Cittadella della scorsa stagione è stato costruito per fare in modo che in caso di vittoria del campionato potesse avere una continuità. Non amo le rivoluzioni, mi piace avere un gruppo da implementare, perché è così che si può migliorare. Nel tempo a Cittadella abbiamo avuto sempre uno zoccolo duro, che aiutava i nuovi a inserirsi ed esprimersi al meglio. Lo scorso anno abbiamo costruito una squadra che potesse, con qualche innesto, giocare in B.

Colpi di cui andare fiero? Abbiamo portato a Cittadella un giovane Manolo Gabbiadini, qui è venuto pure Baselli, ma non solo: ho venduto Cherubin due volte in Serie A; Ardemagni e Piovaccari sono partiti di qui per fare un'ottima carriera e ancora, abbiamo venduto Robert Maah al Cluj, quindici giorni dopo era a San Siro a giocare l'Europa League contro l'Inter".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
22 marzo 1925, Italia da record: a Torino gli azzurri travolgono la Francia 7-0 il 22 marzo 1925 al campo Juventus di Corso Marsiglia l'Italia travolge in amichevole la Francia. Gli azzurri vincono per 7-0 contro...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, LE 11 SURPRISE DEL GIRONE DI RITORNO Chi se lo aspettava da loro? Ecco gli undici che fin qui hanno avuto un rendimento sorprendente nel girone di ritorno, veri propri affari per chi li ha...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 23 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.