HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Serie B

Il sindaco Filippeschi: "Pisa vuole una soluzione. Si salvi la società"

25.11.2016 23.38 di Tommaso Maschio   articolo letto 1752 volte
Fonte: tuttopisa.it
© foto di Tommaso Maschio

"La città vuole una soluzione e chiede che si colga una buona possibilità. Serve a salvare il Pisa. E può essere l'ultima. Lo stillicidio dei comunicati, i giochi di parole, le ambiguità, sono l'incubo dei mesi passati. Non possiamo ancora trovarci di fronte a scene già viste, che hanno portato una situazione difficile ad essere drammatica, come si è appreso dallo stato della contabilità della società finalmente messa a disposizione degli interessati. Sosteniamo chi vuol farsi carico di una situazione pesante». Così il sindaco di Pisa Marco Filippeschi interviene a commentare gli ultimi avvenimenti che riguardano la cessione dell'A.C. Pisa 1909.

"Il procedimento promosso dalla Lega di B, con una forte assunzione di responsabilità e che ha scontato tempi non brevi, ha portato all'offerta di un soggetto titolato, la Magico Srl, associata a Viris e Unigasket, che ha espresso in modo corretto e concreto, secondo le regole e le garanzie dettate dalla Lega, una chiara volontà - sottolinea Filippeschi -. Con questa volontà e con i contenuti dell'offerta la proprietà attuale della società, Carrara Holding-Britaly Post, da settimane perfettamente consapevole delle regole e sul punto conclusivo di un percorso, deve confrontarsi, senza indugi. Anche nel suo interesse".

"Auspico che sia avviata la trattativa, con tempi e modi stringenti e che venga chiusa rapidamente, con la cessione, secondo il procedimento previsto. C'è la stagione sportiva da salvaguardare, uscendo dall'assoluta e insostenibile incertezza in cui l'A.C. Pisa 1909 è costretta. C'è da scongiurare il peggio. C'è la scadenza del 15 dicembre a cui far fronte - aggiunge il Sindaco - con i rischi incombenti che si riflettono sull'intero campionato. Pisa chiede che non si ostacoli la possibilità di uscire dal tunnel e di aprire una nuova stagione".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
25 marzo 1992, l'ultima partita della Jugoslavia. Addio al "Brasile d'Europa" La chiamavano "Brasile d'Europa" per l'immenso tasso tecnico a disposizione: è la Jugoslavia, selezione calcistica di un Paese già...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, I FANTAZZURRI Tra le tante cose che un fantallenatore non sopporta c'è lei, la pausa nazionale. In cuor tuo speri che quella settimana di tristezza e sconforto senza...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 26 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.