HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Serie B

L'Avellino a Novellino: come può cambiare la stagione degli irpini

29.11.2016 06.15 di Ivan Cardia  Twitter:   articolo letto 3345 volte
© foto di Carmelo Imbesi/Image Sport

L'Avellino a Walter Novellino. Rima a parte, la notizia di giornata in Serie B è questa: gli irpini cambiano, via Domenico Toscano, dentro l'allenatore di Montemarano (24 km da Avellino), che torna in Campania a 16 anni dalla conclusione dell'avventura alla guida del Napoli. Una scelta votata alla classica ricerca della svolta in casa biancoverde, dopo un rendimento altalenante che evidentemente non ha soddisfatto piazza e proprietà. Che stagione è stata sin qui, quella dell'Avellino? Alti e bassi, appunto, ma soprattutto con una clamorosa differenza tra casa e trasferta. Otto gare al Partenio, otto fuori: nel primo caso sono arrivate quattro vittorie, due pareggi e due sconfitte. Nel secondo, sei sconfitte e due pareggi. Un punteggio medio a partita di 1,75 tra le mura amiche, di 0,25 lontano da casa. Costruire una roccaforte tra i propri tifosi è sempre utile, ma il primo compito di Novellino sarà migliorare il rendimento della squadra lontano dal Partenio-Lombardi.

A livello tattico? L'Avellino di Toscano nasceva con la difesa a tre, è un dato di fatto. Da metà ottobre in poi l'ormai ex tecnico irpino (che comunque nelle ultime due uscite non era in panchina) ha cambiato schieramento, alternando un 4-4-2 (in linea o col rombo) e un 4-3-3 al 3-5-2 comunque riproposto in un paio di occasioni. Le basi, per il nuovo Avellino, ci sono: Novellino in carriera si è dimostrato abbastanza flessibile, ma ha comunque quasi sempre prediletto uno schieramento difensivo a quattro. In attesa di gennaio, dove qualcosa potrebbe cambiare, questa nuova, ipotetica, veste, andrebbe bene soprattutto dalla cintola in su. Ipotizzare un attacco con Verde e un altro esterno (Bidaoui o Belloni? Molina è out) a supporto di Ardemagni in un 4-3-3 non sembra impossibile. E anche per un 4-4-2 le risorse paiono più che sufficienti. In difesa, se sarà effettivamente schierata a quattro, potrebbe rischiare qualche centrale (al momento sono sei, contando anche il giovanissimo Diallo), sugli esterni potrebbe servire qualche accorgimento (i terzini di ruolo, in rosa, sono due: Gonzalez e Asmah). L'evoluzione, comunque, è possibile, alla ricerca della continuità che finora è mancata. Soprattutto, Novellino dovrà cercare la fortuna: quella che a Toscano in diversi frangenti è mancata, quando per esempio all'Avellino sono mancati quasi tutti gli attaccanti. Ma la fortuna, si sa, dei tanti fattori del calcio è il meno prevedibile.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Wallace superficiale, Mandzukic l'alfiere, 3 a Lulic" Fulvio Collovati, opinionista, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato oggi a TMW Radio per dare i suoi voti all'ultima...
La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
Il Milan e il closing, ci siamo. Da Tassotti a Lentini, le mie esperienze con Berlusconi Sembra quasi impossibile ma ormai, a un passo dal cosiddetto closing, Berlusconi è sul punto di lasciare il Milan. La...
In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
 Un talento al giorno , Jow Worall: il classico  terzinaccio  all'inglese A Nottingham Forest di campioni ne hanno visti e parecchio: il talento sembra svilupparsi naturalmente per i Reds, che nella...
FANTACALCIO, INFORTUNATI & SQUALIFICATI 16^ GIORNATA Aggiornato 6/12/16  h 20:20 Atalanta: in recupero:   in dubbio: Cabezas, Konko, Paloschi out: Berisha, Suagher squalificati: diffidati:...
Il 6 dicembre 1978 il Milan perde 3-0 dal Manchester City nella partita di ritorno degli ottavi di finale di Coppa Uefa e viene...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  06 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 06 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.