VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Chi sarà il prossimo allenatore dell'Inter?
  Stefano Pioli
  Antonio Conte
  Diego Pablo Simeone
  Mauricio Pochettino
  Leonardo Jardim
  Marco Silva
  Luciano Spalletti
  Unai Emery

TMW Mob
Serie B

Perugia, Bucchi: "Dal derby grande gioia, ora inizia un ciclo complicato"

17.02.2017 17.52 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 576 volte
© foto di Federico Gaetano/TuttoLegaPro.com

"La vittoria nel derby ha portato grande entusiasmo, abbiamo fatto una grande partita e una grande vittoria, che rimarrà nella storia". Il derby dell'Umbria, in casa Perugia, lascia solo scorie positive, nelle parole di Cristian Bucchi. Il tecnico ha infatti presentato la prossima di campionato contro l'Entella. Ecco quanto riportato da umbriaoggi.news: "Abbiamo regalato una grande gioia ai tifosi. A noi non ha tolto nulla, per noi è stata una grande partita fino a lunedì, poi da martedì testa all’Entella. Noi non dobbiamo snaturarci, dobbiamo però tenere presente le caratteristiche degli avversari. Dobbiamo giocare compatti, senza allungarci, cercando di fare la partita. A me piace questo, dobbiamo essere noi a dettare i ritmi della partita. Mi piace comandare la gara.

Ho tanti giocatori sugli esterni, me la cavo. E’ una bella fortuna: abbiamo giocatori importanti, che sono in primis ragazzi importanti che sanno accettare anche una panchina. Poi si rivelano tutti indispensabili. Nicastro? Non ha ancora i 90 minuti nella gambe, è stato fuori 2 mesi. E’ rientrato molto bene domenica, ora ha bisogno di riprendere il ritmo gara. Di Carmine invece è pronto per una scampolo di gara. Dobbiamo essere bravi a caricarlo il giusto, a non sovraccaricarlo. Dobbiamo dargli il tempo per fargli recuperare condizione fisica. Acciaccati per domani solo Guberti e Belmonte (febbre), per il resto il gruppo squadra è stato sempre quasi al completo.

I ragazzi sono molto carichi, dalla partita di Brescia e dal derby dobbiamo portarci l’entusiasmo per lavorare bene e con passione. La gara di domani è degerminante, potremmo dare un colpo importante alla classifica. Noi come loro stiamo facendo un percorso difficile ma anche bello. Nel voler sognare qualcosa di imporrante, dobbiamo superare queste partite.

Siamo cambiati, stiamo maturando. In quelle partite di inizio stagione abbiamo raccolto poco. È passato tanto tempo, l’impressione è che ora ci sia più consapevolezza. Questa squadra ha dimostrato di essere sempre squadra. Oggi abbiamo una maturità data da questo percorso, da queste tante gare giocate insieme. Ora abbiamo più consapevolezza dei pregi e difetti nei nostri mezzi.

Ora inizia un ciclo determinate, un ciclo lungo: abbiamo l’Entella, la Spal, Frosinone, Avellino e Cittadella. Abbiamo tante partite e scontri importanti e difficili ed in questo momento ed in questo mese abbiamo bisogno del supporto incondizionato dei nostri tifosi, perché possono farci fare la differenza. Se vogliamo inseguire i play off, abbiamo bisogno anche di questo: entrare nei play off sarà l’impresa di questa società, dei ragazzi, dei tifosi e di Perugia. Abbiamo bisogno del supporto di tutti

Due punte? Si, possiamo pensarci. CI sono tante partite: se dobbiamo rischiare, è una soluzione che possiamo provare. Perché no le due punti, magari anche con un trequartista. Non esiste un modulo perfetto per difenderci o per attaccare. Noi siamo forse una delle squadre che in Serie B concediamo di meno. Credo che sia in questo momento solo una questione mentale.

Non è semplice far digerire la concorrenza interna. Io da giocatore volevo giocare sempre, perché tendi a ragionare verso l’individualità una squadra che vuole raggiungere obiettivi importanti deve ragionare in maniera diversa. Sentire le parole die più ‘grandi’ mi fa capire che questi ragazzi lo stanno capendo. Questi ragazzi si stanno donando uno all’altro incondizionatamente, oggi sei titolare e domenica prossima magari sei in panchina. Se si cura il proprio orticello, si rimane schiavo di propri limiti".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
24 aprile 2013, Lewandowski record: 1° poker in una semifinale di Champions Il 24 aprile 2013 Robert Lewandowski si prende la scena nella notte di Champions, stabilendo un nuovo record nel torneo. L'attaccante...
TMW RADIO - I Collovoti: "Inter senz'anima, Insigne merita il rinnovo" TOP Falcinelli meriterebbero tutti 8 quelli del Crotone, ma diamo merito a lui e alla sua doppietta. Convocato nello...
TMW RADIO - Scanner: "Gli agenti dei calciatori, una figura discussa" In questa puntata di Scanner andata in onda su TMWRadio, l'avvocato Giulio Dini ha parlato degli agenti dei calciatori...
Juventus portabandiera e la leggenda del calcio spettacolo: Allegri ha creato un gruppo super, per un gioco semplice È' innegabile che se dobbiamo parlare di una squadra italiana che rappresenti al meglio in Europa la nostra bandiera in questo momento...
NESTI-PENSIERO – Ecco il minimo comun denominatore dei tracolli di Inter e Milan In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sull'attualità calcistica, in dimensione-diario, in ordine decrescente, dalla più...
L'altra metà di ...Leonardo Perez Federica, la compagna di Leonardo Perez, attaccante dell'Ascoli, è intevenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, Infortunati e squalificati 34^ giornata Aggiornato 24/04/17 h 21:00 ATALANTA in recupero:  in dubbio: Kessiè, Gomez out: Dramè, Zukanovic squalificati: diffidati: Freuler,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 aprile 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 24 aprile 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.