HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Serie B

Pisa, Gattuso: "Faccio fatica ad essere me stesso con i giocatori"

Cesena-Pisa 2-o
13.11.2016 15.13 di Michele Pavese  Twitter:   articolo letto 8711 volte
© foto di Federico Gaetano

Intervistato dai microfoni di Sky dopo il match del Manuzzi, il tecnico del Pisa Gennaro Ivan Gattuso commenta la sconfitta della sua squadra: "Potevamo tirare di più, ma la mentalità è giusta e stiamo facendo buone prestazioni, nonostante non riusciamo a ottenere punti. Purtroppo l'impegno non basta, anche se le prestazioni ci sono. Il problema non è solo l'attacco, ma la mancanza di convinzione in fase di proposizione. La classifica è complicata ed è un dato di fatto, la squadra regge bene e tiene bene il campo, ma subiamo sempre al primo tentativo e raccogliamo poco. E' una questione di "braccino", potremmo provare giocate più difficili ma nessuno si assume la responsabilità".

Quanto incidono le vicende societarie su te e la squadra?

"Io ci ho fatto il callo, però devo ammettere che faccio fatica ad essere me stesso con i giocatori. La società è inesistente, quello che mi fa resistere è il rapporto con i ragazzi. Non voglio snaturarmi, ma spesso sono costretto a non rimproverare nessuno perché c'è questa situazione. Forse è un errore mio, ci vorrebbe maggiore senso di appartenenza e a volte ho la sensazione che si parli troppo a vanvera. Siccome so come sono fatto, cerco di mantenere i toni bassi. Spero si arrivi presto alla soluzione del problema, ma se il problema sono io sono disposto a fare un passo indietro. Sono abituato a gestire le cose in modo diverso, ma non voglio fare il kamikaze in un momento del genere. Non bisogna guardare a gennaio, per me si può anche finire la stagione in questo modo. Non cerco alibi, ma non è un caso che subiamo gol sempre nello stesso modo, commettendo gli stessi errori. Ogni giocatore interpreta la partita a suo modo, e non va bene perché prepariamo bene ogni match e poi sbagliamo puntualmente. Esiste un Dio del calcio e quello che seminiamo, raccogliamo".

Come giudichi il momento del Milan?

"Finalmente si segue una linea precisa e i risultati arrivano. La politica dei giovani sta dando i suoi frutti: ci saranno incidenti di percorso, ma l'identità e lo stile di gioco si vedono ed è tutto merito di Montella".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Wallace superficiale, Mandzukic l'alfiere, 3 a Lulic" Fulvio Collovati, opinionista, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato oggi a TMW Radio per dare i suoi voti all'ultima...
La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
Il Milan e il closing, ci siamo. Da Tassotti a Lentini, le mie esperienze con Berlusconi Sembra quasi impossibile ma ormai, a un passo dal cosiddetto closing, Berlusconi è sul punto di lasciare il Milan. La...
In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
 Un talento al giorno , Jow Worall: il classico  terzinaccio  all'inglese A Nottingham Forest di campioni ne hanno visti e parecchio: il talento sembra svilupparsi naturalmente per i Reds, che nella...
FANTACALCIO, INFORTUNATI & SQUALIFICATI 16^ GIORNATA Aggiornato 6/12/16  h 17:43 Atalanta: in recupero:   in dubbio: Cabezas, Konko, Paloschi out: Berisha, Suagher squalificati: diffidati:...
Il 6 dicembre 1978 il Milan perde 3-0 dal Manchester City nella partita di ritorno degli ottavi di finale di Coppa Uefa e viene...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  06 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 06 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.