VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Chi sarà il prossimo allenatore dell'Inter?
  Stefano Pioli
  Antonio Conte
  Diego Pablo Simeone
  Mauricio Pochettino
  Leonardo Jardim
  Marco Silva
  Luciano Spalletti
  Unai Emery

TMW Mob
Serie B

TMW RADIO - Brini: "Dispiace per Machado, era un ragazzo eccezionale"

30.11.2016 18.40 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 6050 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com

Attuale tecnico dell'Ancona, Fabio Brini nel corso della sua esperienza sulla panchina della Salernitana ha allenato Felipe Machado, tra i giocatori del Chapecoense deceduti nella giornata di ieri. Ai microfoni di TMW Radio, il tecnico marchigiano ha ricordato il terzino brasiliano.

Mister, un ricordo di Felipe Machado, giocatore deceduto nella tragedia aerea in Colombia e che lei allenò ai tempi della Salernitana.

"Era un ragazzo eccezionale, si allenava con grande intensità. Poi nel calcio italiano non è facile inserirsi, però aveva delle qualità importanti. A me interessa il lato umano dei calciatori e sotto quest'aspetto era un ragazzo fantastico".

Che ricordo ha di quella stagione, terminata con una mesta retrocessione in Lega Pro?

"L'anno prima in Serie B ci salvammo bene, poi ci fu una compagna acquisti non all'altezza della piazza di Salerno. Cambiarono tre allenatori, il direttore sportivo e tanti giocatori, ovviamente nel calcio il primo a pagare è l'allenatore ma quella squadra non poteva lottare per salvarsi".

Intanto ieri notte sono arrivate le dimissioni di Sannino. Salerno è una piazza troppo esigente?

"Non sono d'accordo, è una piazza esigente ma che ti dà molto. Bisogna essere onesti e sinceri con i tifosi che capiscono la difficoltà, ce ne fossero di piazze come Salerno".

Per il dopo Sannino si fa il nome di Bollini. E' il profil giusto?

"Conosco poco Bollini ma posso dire solo che c'è bisogno di un tecnico di personalità e carattere"..

Attualmente è alla guida dell'Ancona, state facendo bene e domenica vi siete tolti lo sfizio di battere il Parma.

"E' stata una gara importante. Siamo una squadra giovane e il nostro limite è mantenere l'intensità, dobbiamo crescere a livello mentale per giocarcela con tutti".

A gennaio vi muoverete sul mercato?

"La nuova società ha detto che a gennaio si tornerà sul mercato per dare forza e qualità a questa squadra".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
23 aprile 1997, la Juve cala il poker sull'Ajax e vola in finale di Champions Il 23 aprile 1997 la Juventus è protagonista di una notte perfetta nella semifinale di ritorno di Champions League contro l'Ajax, in...
TMW RADIO - I Collovoti: "Inter senz'anima, Insigne merita il rinnovo" TOP Falcinelli meriterebbero tutti 8 quelli del Crotone, ma diamo merito a lui e alla sua doppietta. Convocato nello...
TMW RADIO - Scanner: "Gli agenti dei calciatori, una figura discussa" In questa puntata di Scanner andata in onda su TMWRadio, l'avvocato Giulio Dini ha parlato degli agenti dei calciatori...
Juventus portabandiera e la leggenda del calcio spettacolo: Allegri ha creato un gruppo super, per un gioco semplice È' innegabile che se dobbiamo parlare di una squadra italiana che rappresenti al meglio in Europa la nostra bandiera in questo momento...
NESTI-PENSIERO – Juve super-blindata, a prova di Messi - Sintesi audio-video In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Leonardo Perez Federica, la compagna di Leonardo Perez, attaccante dell'Ascoli, è intevenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, RESOCONTO E TABELLINI 33^ GIORNATA Tutti i bonus e malus della 33^ giornata di Serie A           ATALANTA 3-2 BOLOGNA GOL (+3): Conti, Freuler, Destro, Di Francesco, Caldara
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 aprile 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 23 aprile 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.