HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Serie B

Entella, Gozzi sulle 100 in B: "Gran traguardo, continueremo a crescere"

02.12.2016 14.33 di Tommaso Maschio   articolo letto 1598 volte
Fonte: ufficio stampa Virtus Entella
© foto di Luca Sanguinetti

Per festeggiare le 100 partite in Serie B il presidente della Virtus Entella Antonio Gozzi ha emesso un comunicato in cui ripercorre anche la sua a vventura alla guida del club ligure e spiega i piani per il futuro:

"Cento sfide, cento battaglie, cento emozioni. Proprio come la prima volta, nel 2007, quando l'arbitro fischiò l'inizio di Entella-Sampierdarenese. Eravamo in Eccellenza, giocavamo al Comunale. Fu il mio esordio da presidente, ma la passione non è cambiata. Ogni volta che scendiamo in campo provo le stesse sensazioni. Fantasia, magia e divertimento, sudore e poesia. Centesima gara in serie B, festeggiata a Latina, la dimostrazione di come si possa stare nel calcio che conta senza grandi bacini di utenza, senza un merchandising spinto all'ennesima potenza, senza i grandi numeri e i grandi capitali. Si può anche sognare senza dimenticare da dove si è partiti e quali sono le reali possibilità e gli obiettivi. Umiltà, competenza, entusiasmo, idee chiare e un pizzico di lucida follia. Lottare per esistere o lottare per sognare: non è molto, ma è dannatamente bello.

L'Entella vive con una gestione coraggiosa, ma attenta alle risorse, affidata a dirigenti seri, competenti e motivati, capaci di programmare, lavorando sodo, con uno spiccato senso di appartenenza, sentendosi parte integrante della nostra famiglia. In questi anni abbiamo voluto affermare la nostra identità, creando un forte legame con la città e con il comprensorio del Tigullio, che oggi abbiamo l'ambizione e l'onore di rappresentare in tutta l'Italia del pallone. Il nostro calcio fa rima con i giovani, da qui la volontà di creare un vivaio che con il tempo sia in grado di alimentare la prima squadra e costituire un patrimonio per la società. Il tutto legato all'attenzione per il sociale e alle potenzialità educative del fenomeno calcio. Per questo mi sento di assicurare che, indipendentemente dai risultati, l'Entella continuerà a crescere. C'era una volta, tutte le favole iniziano così. Quei quattrocento metri da casa al Comunale per mano a mio padre resteranno uno dei ricordi più belli della mia vita. Avevo otto anni. Io ho portato mio figlio Augusto e lui porterà il suo. Perché i sentimenti contano, perché le belle storie di calcio si devono tramandare. Forza Entella!

Antonio Gozzi

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
25 marzo 1992, l'ultima partita della Jugoslavia. Addio al "Brasile d'Europa" La chiamavano "Brasile d'Europa" per l'immenso tasso tecnico a disposizione: è la Jugoslavia, selezione calcistica di un Paese già...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, I FANTAZZURRI Tra le tante cose che un fantallenatore non sopporta c'è lei, la pausa nazionale. In cuor tuo speri che quella settimana di tristezza e sconforto senza...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 26 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.