HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Serie D

ESCLUSIVA TMW - Ds S. Severo: "Gruppo solido, proveremo a migliorarci"

10.08.2016 12.55 di Stefano Sica   articolo letto 3687 volte
ESCLUSIVA TMW - Ds S. Severo: "Gruppo solido, proveremo a migliorarci"

Vuole provare ad alzare l'asticella l'ambizioso San Severo del patron Paolo dell'Erba e del presidente Dino Palumbo. Dopo una riorganizzazione societaria che ha portato Giuseppe Lo Campo sulla poltrona di direttore generale, Massimiliano Olivieri in panchina e Mario Ciampi a rivestire l'incarico di club manager, il Direttore sportivo Gigi Marino, oramai da due anni e mezzo a capo dell'area tecnica giallogranata, ha condotto una campagna acquisti rilevante con l'innesto di diversi giovani di valore, implementato da calciatori qualitativi per la categoria come Emanuele Testardi (nella foto) e Francesco Mautone. L'obiettivo, intanto, sarà quello di migliorarsi rispetto alla passata stagione, quando i pugliesi non riuscirono ad evitare i play-out. E, anche ai microfoni di TuttoMercatoWeb, Marino ribadisce questo concetto, senza fare voli pindarici. "Ovvio che vogliamo disputare un campionato migliore - sottolinea -. Ma dobbiamo stare con i piedi per terra. Questo è un campionato duro e insidioso, per cui servirà correre e lottare ogni domenica. Intanto vogliamo migliorarci e questa squadra è stata costruita con questo obiettivo. Poi vedremo cosa succederà sul campo".

Cosa serve ancora a questo gruppo per chiudere il cerchio?
"Intanto posso dire che Provenzano è andato via per ragioni familiari. Lui è un play e adesso dovremo rimpiazzarlo, anche se in rosa non mi mancano elementi che possano adattarsi in quel ruolo. Nel frattempo sono arrivati Alessandro Lauriola, un attaccante del '97, dal Foggia, e Gabriele Novello, un terzino destro del '98, in prestito dal Cosenza. Siamo alla ricerca adesso di un esterno offensivo e di un portiere over, nonché di un centrocampista under, possibilmente del '97. Un innesto importante lo abbiamo chiuso ieri, grazie anche alla collaborazione di Davide Avati, con Francesco Mautone, un giocatore per cui parla la carriera fatta in questi anni. E anche l'anno scorso mi pare sia stato un elemento cardine del Potenza".

Scelta coraggiosa e innovativa quella della guida tecnica: cosa vi ha spinti a questa opzione?
"Olivieri, per quanto giovane e alla prima esperienza in D, è un tecnico ambizioso che ha una voglia immensa di fare bene. E' stato scelto in accordo col presidente e devo dire che, in questi giorni di ritiro, sta dimostrando di sapere quello che vuole e di essere molto motivato. E poi ha a disposizione uno staff da fare invidia al calcio professionistico: per dirne una, anche il nostro preparatore fisico si è dotato di Gps per l'allenamento atletico del gruppo. Insomma, si sta lavorando bene e, del resto, i risultati non possono che essere la conseguenza del lavoro svolto quotidianamente".

In questa sessione di mercato, però, avete salutato anche due giovani di buona qualità come Favetta e Natino, partiti per Sorrento (Eccellenza).
"Per noi sono stati elementi fondamentali. Però, per il tipo di caratteristiche tecniche, non erano a nostro avviso adattabili al 4-3-3 del mister".

Quando termina il ritiro?
"Il 13 sarà l'ultimo giorno a San Marco in Lamis e lì affronteremo in amichevole una rappresentativa locale. Poi torneremo in sede per preparare la gara di Coppa Italia del 21".

Vi presenterete ai nastri di partenza del prossimo campionato ancora nel girone H?
"Non lo sappiamo. Noi siamo pronti a cimentarci in ogni contesto anche se abbiamo espresso la volontà di essere inseriti nel raggruppamento F, quello dei club abruzzesi e molisani, per una questione meramente logistica e di distanze. Vedremo".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
18 gennaio 1977, è il giorno della tragedia di Re Cecconi Il 18 gennaio 1977 muore Luciano Re Cecconi, centrocampista della Lazio. Quella sera Re Cecconi si trovava insieme a Pietro Ghedin,...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
FANTACALCIO, MUNTARI AL PESCARA: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Sulley Muntari Ruolo: Centrocampista Presenze stagione 2016/17: 0 Gol stagione 2016/17: 0 Assist stagione...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 18 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.