HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Serie D

Nocerina, esordio deludente per i molossi

MADREPIETRA DAUNIA-NOCERINA 3-1
05.09.2016 00.30 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 4850 volte
Fonte: TuttoNocerina.com
© foto di Dario Fico/TuttoNocerina.com

Esordio amaro per la Nocerina nel campionato di serie D 2016/2017. Al "Madrepietra Stadium" di Apricena i molossi perdono 3-1 contro la compagine di casa. Ai rossoneri non è bastato il gol del momentaneo vantaggio firmato da Siclari, le reti dei locali di Cioffi, De Luca e Cinque hanno ribaltato il punteggio.

Maiuri sceglie il 4-2-3-1 con l'unica novità riguardante Santamaria, che vince il ballottaggio con Faiello sulla fascia sinistra. In attacco, alle spalle di Nohman, il trio è composto da Milani, Alvino e Siclari. Per il Madrepietra 3-5-2 con il nocerino Montuori in difesa. Sulle fasce agiscono Carbone e Valido mentre in avanti Cioffi viene preferito a Cinque per affiancare Pastore.

Nella prima mezz'ora di gara complice il gran caldo e la prolungata fase di studio delle due squadre succede ben poco. Al 31' i molossi passano in vantaggio con Siclari, bravo a sfruttare un'incertezza della difesa di casa. Dopo appena tre minuti Milani conquista il rigore del possibile raddoppio. Dagli undici metri, però, Nohman si fa parare il penalty da Despucches. Al 40' Milani con un bel tiro colpisce la traversa ma la palla torna indietro, l'esterno ci riprova trovando ancora un miracoloso Despucches. Dopo un minuto arriva il gol del pareggio ad opera di Cioffi che capitalizza un'azione di contropiede. Allo scadere arriva anche il gol del 2-1 per il Madrepietra con De Luca che beffa Sommariva. Nella ripresa Girardi, subentrato a Nohman, va vicino al gol su azione d'angolo, ma il portiere dei padroni di casa è in giornata di grazia. Al 68' - sull'assist di Barone - ci prova Cacace che però trova ancora la parata del pipelet dei dauni. Dopo dieci minuti ancora una traversa per i molossi, questa volta la colpisce Coppola con un potente tiro da fuori. Al 81' i padroni di casa restano in inferiorità numerica per l'espulsione di Pontillo. Prima del triplice fischio c'è tempo per l'espulsione di Coppola e per il tris dei padroni di casa firmato da Cinque con un bel tiro a giro.

Tabellino della gara

MADREPIETRA DAUNIA (3-5-2): Despucches 7; Montuori 6, Patacchiola 6, Daleno 6; Carbone 6, De Luca 7, Pontillo 5, Ciranna 6, Valido 6; Pastore 6 (14'st Cinque 7), Cioffi 7 (39'st Ciaramelletti 6). A disp. Di Donato, Quatrana, De Sio, Di Maio, Parisi, Chiumarulo, Iuliano. All. De Felice 7

NOCERINA (4-2-3-1): Sommariva 5; Vitolo 5, Cacace 5, Pomante 5, Santamaria 5 (1'st Faiello 5); Barone 5, Coppola 4; Alvino 5 (30'st Gargiulo 5), Milani 5, Siclari 6; Nohman 5 (8'st Girardi 5,5). A disp. Amato, Cuomo, Di Pietro, Papini, Ciotti, Aracri. All. Maiuri 5

ARBITRO: sig. Centi di Viterbo 6

MARCATORI: 31'pt Siclari (N), 41'pt Cioffi (M), 47'pt De Luca (M), 49'st Cinque (M).

NOTE: giornata calda. Campo in erba sintetica. Spettatori 700 circa Ammoniti: Montuori (M), Patacchiola (M), Milani (N). Espulsi: Pontillo (M), Coppola (N) per doppia ammonizione; Angoli: 3-9 Recupero: 2'pt; 5'st

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
20 gennaio 1983, muore Manè Garrincha: fu l'Angelo dalle gambe storte Il 20 gennaio 1983 muore a Rio de Janeiro Manoel Francisco dos Santos, per tutti semplicemente Manè Garrincha. Ala destra dalla enormi...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
Fantacalcio, Le Fantasfide della 21^ Giornata L'obiettivo di questa rubrica è presentare ai nostri lettori fantallenatori le più intriganti Fantasfide di giornata. Vi presentiamo le varie sfide in...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 21 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.