HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Serie D

Venezia, Tacopina: "Lo stadio è il motore del progetto. Saremo competitivi"

06.05.2016 12.36 di Ivan Cardia  Twitter:   articolo letto 5448 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Joe Tacopina racconta il suo Venezia, che quest'anno ha ottenuto la promozione dalla Serie D alla Lega Pro e progetta il futuro. L'imprenditore statunitense ne ha parlato a La Gazzetta dello Sport: "A Venezia ho ripetuto il percorso di Bologna. Dapprima ho lavorato forte sulla comunità per ristorare orgoglio, passione e una visione del futuro nei colori della squadra della città, in questo caso non una città qualunque ma un centro storico, culturale, artistico che non ha eguali. Poi è cresciuta la squadra, impostata su alcuni giocatori di categoria superiore. Anche Fabiano, Soligo e altri hanno accettato di scendere in D richiamati dalla credibilità del progetto incentrato sul piano calcistico nella figura di Giorgio Perinetti, un grande acquisto, il primo che ha creduto in me. Ho delegato a lui la gestione sportiva, io mi occupo dei rapporti istituzionali, commerciali e ambientali.

Lo stadio? È il motore di tutto, senza la costruzione di un nuovo stadio tutto quello che abbiamo fatto finora non avrebbe senso. Il vecchio Penzo è un impianto romantico, legato all'Isola di Sant'Elena, con le Dolomiti sullo sfondo: quest'anno abbiamo richiamato la più larga affluenza di pubblico negli ultimi 15 anni, con punte di 6mila spettatori, ma non basta perché è scomodo e non si coniuga con un piano di sviluppo legato alla crescita della città. Da tempo sono in contatto col sindaco Brugnaro, abbiamo idee comuni, lui è stato importante per il mio approdo a Venezia. Il progetto prevede uno stadio da 20mila, un'arena da 10mila, collegati ad un centro commerciale, con alberghi e un museo sul Venezia calcio. Non c'è fretta, sto cercando partner, anche a Dubai.

Il sogno? I have no dreams, I have goals. Non ho sogni ma obiettivi. Quello calcistico è di arrivare in Serie A in due anni. Vuol dire centrare altrettante promozioni. E' un traguardo difficile come difficili sono state le promozioni con Bologna e Venezia. Ma sono convinto che ce la faremo. Il prossimo step è vincere la Lega Pro. Per riuscirci vogliamo puntare sulla continuità confermando il nucleo forte della promozione a cominciare dall'allenatore Giancarlo Favarin. Il suo arrivo, dopo l'esonero di Favaretto, ha dato più forza e aggressività alla squadra. Sapevate che Antonio Conte è un suo estimatore? Perinetti ha chiamato il c.t. per avere referenze. E Conte ha garantito per Favarin.

Rinforzi? Punteremo ad acquisti di qualità, direi più di tre. Quest'anno abbiamo speso circa 3,5 milioni per la gestione che in Lega Pro saliranno a 6,5. Vogliamo fare una squadra competitiva anche per il futuro. E stiamo progettando un centro per le giovanili che sorgerà vicino al Taliercio, a Mestre, con campi nuovi e un convitto per i ragazzi che vengono da fuori. Perinetti sta cercando giovani promesse anche all'estero. Palermo? Zamparini è un amico e mi ha chiesto di fare da mediatore negli Usa. Conosco un paio di investitori nel ramo immobiliare con origini siciliane che sono interessati. Attendo sviluppi ma non intendo entrare nel Palermo. Il mio calcio è a Venezia".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Allegri scelte discutibili, Inter da Jekyll e mr Hyde" Fulvio Collovati, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato a TMW Radio questa mattina per dare i suoi voti all'ultima...
Domenica ero a vedere Fiorentina-Atalanta al Franchi. Calcio d'inizio ore 12.30. Orario assurdo, ma ormai i calendari e gli...
Il Milan e il closing, ci siamo. Da Tassotti a Lentini, le mie esperienze con Berlusconi Sembra quasi impossibile ma ormai, a un passo dal cosiddetto closing, Berlusconi è sul punto di lasciare il Milan. La...
NESTI-pensiero "live" - Cari, calciatori-eroi del Brasile, un giorno, fra tanto tempo, verrete ricordati solo come i vincitori di quella Coppa, come se aveste vinto sul campo In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
 Un talento al giorno , Ben Woodburn: l'uomo dei Reds records	Scaltro, rapido, tecnicamente molto dotato, il classe 1999 Ben Woodburn è da qualche giorno il più giovane goleador della...
Fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI 15^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 15^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE 19:50
3 dicembre 1906, nasce il Football Club Torino Il 3 dicembre 1906 nella birreria Voigt di via Pietro Micca a Torino (oggi bar Norman) un gruppo di dissidenti della Juventus,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  03 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 03 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.