HOME  | EVENTI TMW  | NEWS TICKER  | PARTNER  | NETWORK  | TMW RADIO CALENDARIO  | REDAZIONE  | CONTATTI  | MOBILE  | RSS  
PRIMO PIANO:
 
  HOME TMW » torino » Nato Oggi...
Nato Oggi...

Jamie Vardy, dalla fabbrica al titolo di Premier: storia vivente del Leicester

11.01.2017 05:00 di Lorenzo Di Benedetto    articolo letto 21600 volte
Jamie Vardy, dalla fabbrica al titolo di Premier: storia vivente del Leicester
© foto di Imago/Image Sport
La classe operaia al potere. Jamie Vardy, oggi, è uno degli attaccanti più considerati dell'intero pianeta. Merito della straordinaria stagione in Premier della passata stagione, campionato a detta di molti più difficile d'Europa, in cui Vardy ha segnato il record di gol segnati in una striscia di partite. Undici, per la precisione. La sua storia è ormai nota a tutti, l'attaccante si è fatto conoscere lo scorso anno e fino al 2012 giocava nella quarta serie inglese. All'epoca infatti oltre ad essere un calciatore, Vardy era anche un metalmeccanico, impiego che gli consentiva di portare un buono stipendio a casa. Poi, la svolta targata Leicester, con cui ha raggiunto prima la promozione in Premier e poi la vittoria del titolo, il primo, storico, delle Foxes. La scorsa estate poi i gol con la Nazionale inglese, anche all'Europeo di Francia. Oggi Vardy compie 30 anni. Sono nati oggi anche Emile Heskey, Jaime Valdes e Andrea Bertolacci.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Torino

ESCLUSIVA TG – J. Fontana: “Dal punto di vista offensivo vedere Roma-Torino sarà divertente”
ESCLUSIVA TG – Porta: “Con un giocatore forte in difesa il Torino farebbe il salto di qualità”
Toro, per Skorupski si punta al prestito
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
Le più lette
Sondaggio TMW
Grandi bomber in Italia: chi la spunterà come capocannoniere?
  Vincerà Dzeko, è il centravanti più in forma della Serie A
  La spunterà ancora Higuain, è il goleador della squadra più forte
  Il trono tornerà ad un italiano, la rivelazione Belotti
  La sorpresa sarà totale: vincerà il falso nove Mertens
  Il titolo tornerà ad Icardi, già re dei bomber nel 2015


   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.