HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Zoom su

Andres Pereira, il nuovo Pogba che la Juve vuole scippare ai Red Devils

26.02.2015 07.30 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 14729 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

La Juventus prova ancora ad attingere dall'ampio bacino del Manchester United. Dopo aver 'scippato' ai Red Devils Paul Pogba nel 2012, infatti, la Juventus adesso prova a regalare il bis. L'obiettivo si chiama Andreas Pereira, jolly di centrocampo ed esterno d'attacco classe 1996. Nato in Belgio da famiglia brasiliana, dunque dotato di passaporto comunitario, la stellina carioca ha il calcio nel sangue visto che anche il padre, Marcos Pereira, è stato un calciatore professionista. Giocava appunto in Belgio, a Duffel, quando è nato Andreas, che per questo ha cominciato in Europa la sua carriera. Prima il Lommel United, tra l'altro uno degli ex club del padre, e poi il trasferimento in Olanda, al PSV Eindhoven, quando aveva appena 9 anni.

Nel 2011 la grande svolta: Alex Ferguson lo nota e lo vuole al Manchester United, anche se per via delle norme restrittive inglesi potrà tesserarlo solo l'anno dopo, al compimento del 16esimo anno. Nel 2013 arriva il suo primo contratto da professionista e ora è in scadenza di contratto. Fin qui ha rifiutato ogni proposta di rinnovo, su di lui anche Paris Saint-Germain, il PSV sua vecchia squadra, Sporting Lisbona, Napoli e Roma. Ma la formazione in vantaggio su tutte sarebbe, al momento, proprio la Vecchia Signora. Come ha ammesso lui stesso: "Conosco il campionato italiano, è uno dei migliori. Non mi dispiacerebbe giocarci. Se potessi farlo con Pogba sarebbe anche più interessante. Ma vorrei precisare che non ho preso nessuna decisione. Sto valutando tutte le proposte e dovrò valutare tante cose: non solo l'aspetto economico, che sarà importante ma non vincolante per la mia decisione differente".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
28 marzo 1965, l'Inter vince 5-2 il derby e Mazzola segna una doppietta Il 28 marzo 1965 il derby tra Inter e Milan finisce 5-2. Era la grande Inter di Helenio Herrera ma anche il Milan - guidato da Liedholm...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
TMW RADIO - Dini sulla persistente crisi delle italiane in Europa L'avvocato Giulio Dini, direttore sportivo, si è concentrato nella scorsa puntata di "Scanner" in onda su TMW Radio ogni...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 28/03/17 h 21:35 ATALANTA in recupero: in dubbio: Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 28 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.