HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Zoom su

Benitez, dopo i saluti di giovedì il ritorno alla casa madre

27.05.2015 07.30 di Gianluca Losco  Twitter:    articolo letto 10773 volte
© foto di Federico De Luca

Game over. Capitolo finito in casa Napoli per Rafael Benitez, che lascerà il club partenopeo dopo due stagioni. Su di lui si è parlato molto, alla fine potrebbe chiudere la propria esperienza con una insperata qualificazione alla Champions League. La mancata finale di Europa League, dopo la sconfitta contro un avversario modesto come il Dnipro, è stata forse la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Da tempo si parla delle alternative allo spagnolo, con Mihajlovic su tutti; e alla fine allo stesso Benitez non va "malissimo", dato che al 99% il suo futuro sarà al Real Madrid.

La conferenza stampa programmata per giovedì prossimo, e congiunta fra l'allenatore e il presidente Aurelio De Laurentiis, ha il sapore dell'addio. E combacia con quanto annunciato oggi da Sport: perché se Florentino Perez vuole annunciare il prossimo allenatore già lunedì prossimo, in casa Napoli bisognerà sbrigarsi a ufficializzare i saluti. E quando anche l'intermediario di molte trattative italo-spagnole, Ernesto Bronzetti, dà una cosa per sicura al 99%, allora c'è veramente poco spazio ad interpretazioni o ripensamenti. Uno spagnolo per uno dei club spagnoli più importanti; Benitez torna in patria dopo ben 11 anni, dato che nel 2004 salutava il Valencia per approdare al Liverpool. Ma c'è di più di questo, perché Rafa è prodotto del vivaio dei Blancos, sia da giocatore, che soprattutto da allenatore: giovanili dall'86 al '91, Under 19 fino al '93 e poi Real Madrid fino al 1995. Due strade, insomma, destinate prima o poi a riunirsi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Wallace superficiale, Mandzukic l'alfiere, 3 a Lulic" Fulvio Collovati, opinionista, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato oggi a TMW Radio per dare i suoi voti...
La corazzata cinese pronta alla colonizzazione nello stivale, si salvano Juve e le realtà davvero italiane. Anche i Della Valle cederanno alla tentazione? La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
NESTI-pensiero "live" - Mi stupisco dello stupore della Roma: la mancanza di rispetto di Strootman non dovrebbe essere sanzionata dal Giudice? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra metà di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 08 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi gioved 08 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.