HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Zoom su

...Il Genoa

A grande richiesta torna la rubrica che pone l'obiettivo sulle trattative più calde del mercato, quest'anno con una novità: non solo contrattazioni, ma anche squadre, dirigenti e procuratori sotto la nostra lente d'ingrandimento
01.06.2009 00.00 di Andrea Losapio   articolo letto 14205 volte
© foto di Federico de Luca

Quindici febbraio 2009. Ore 16:49, il Genoa conduce per 3-2 una partita chiave per l'accesso alla Champions League. Una palla buttata avanti un po' a casaccio, Mutu si coordina e batte imparabilmente Rubinho: esplode la contestazione del Marassi, privato di una vittoria meritata all'ultimo secondo. Ed esplode la gioia della Fiorentina; oggi, a tre mesi e mezzo di distanza, si può dirlo: quel gol di Mutu ha privato alla città ligure la prima partecipazione in Champions League, ma i tifosi rossoblù possono ben dirsi soddisfatti. Sessantotto punti, quinto posto - solo per gli scontri diretti - in classifica e un secondo posto in classifica cannonieri per Diego Milito, Principe (e non si può dire di no) con ventiquattro gol in trentuno partite. Principe che, però, è già promesso sposo all'Inter, così come Thiago Motta (altra scommessa vinta dal presidente Preziosi, che lo ha letteralmente resuscitato): in cambio arriveranno Acquafresca e, con ogni probabilità, Quaresma. Sempre direzione Genova si muoverà Hernan Crespo - manca solo l'ufficialità -, mentre Criscito è in dubbio: i rossoblù hanno il diritto di riscatto sul giocatore, sia per la comproprietà sia per l'intero cartellino, e le ottime prestazioni del difensore potrebbero portare Preziosi ad allargare i cordoni della borsa. Gli ottimi rapporti con la Juventus potrebbero fare rimanere anche Palladino a Genova, anche se Preziosi, con l'acquisto di Quaresma, s'è già cautelato: per inciso, il portoghese ha fatto sapere di non voler accettare il trasferimento (che sa di declassamento), ma quando Preziosi parla di percentuali difficilmente sbaglia. A centrocampo arriverà Kharja dal Siena, mentre Rubinho è in partenza dopo un'annata strepitosa. In arrivo anche Tomovic, mentre Ledesma e De Silvestri difficilmente si trasferiranno all'ombra della Lanterna, anche perché Lotito non è intenzionato a cedere nessuno dei due a cifre accessibili, almeno per ora. Dembele nel frattempo ha praticamente deciso di giocare in Italia: destinazione Genoa?

Arrivi: Floccari (a), Atalanta; Crespo (a) e Acquafresca (a), Inter; Tomovic (d), Stella Rossa.
Cessioni: Milito (a) e Thiago Motta (c), Inter.
Trattative: Kharja (c), Siena; Dembele (a), Az Alkmaar; Ledesma (c) e De Silvestri (d), Lazio; Quaresma (c) e Bolzoni (c), Inter; Angeleri (d), Estudiantes; Eder (a), Frosinone; Guarente (c), Atalanta.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Niang indisponente, Banega non ha convinto" Fulvio Collovati, campione del Mondo dell'82 ai microfoni di TMW Radio ha dato i suoi voti all'ultima giornata di campionato. Top Szczęsny...
TMW RADIO - Dini: "Fatturato portoghese e tedesco i più cresciuti negli ultimi 10 anni" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti,agente di calciatori...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Portare a 48 squadre i Mondiali, in un calcio già sovradimensionato, è come riempire un obeso di cioccolato per guarirlo In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
Fantacalcio, Indisponibili dopo la 20^ giornata...IN AGGIORNAMENTO Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di recupero,...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 17 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.