HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
-10 alla fine del mercato: da chi aspettarsi il grande colpo?
  Atalanta
  Bologna
  Cagliari
  Chievo Verona
  Crotone
  Empoli
  Fiorentina
  Genoa
  Inter
  Juventus
  Lazio
  Milan
  Napoli
  Palermo
  Pescara
  Roma
  Sampdoria
  Sassuolo
  Torino
  Udinese

TMW Mob
Zoom su

...il ritorno del figliol prodigo

19.08.2010 00.00 di Antonio Vitiello   articolo letto 16616 volte
© foto di Alessandro Pizzuti

Un anno lontano dalla sua Cagliari, un anno in giro per l'Italia. Robert Acquafresca riabbraccia patron Cellino e tutta la città dopo aver disputato una stagione tra Bergamo e Genova. L'attaccante nato calcisticamente a Torino, poi passato nelle giovanili dell'Inter, è stato ufficializzato dopo un'estate intesa e ricca di colpi di scena. Prima il Napoli, poi la Lazio, Acquafresca ha rifiutato tutte le destinazioni per fare ritorno sull'isola. La punta si è detta orgogliosa di indossare nuovamente la maglia rossoblu: "Sono felice di essere tornato, ho voluto fortemente il Cagliari, era l'unica squadra che avevo per la testa. Sono orgoglio di poter indossare di nuovo la maglia rossoblù". Acquafresca arriva con il piglio giusto, di chi vuole riscattare una stagione difficile, in cui non è mai riuscito ad esprimersi al meglio. Un solo gol con la maglia dell'Atalanta, due con il Genoa: è questo il magro bottino del torinese, quasi nulla in confronto ai 24 gol siglati in due stagioni con i sardi. Cellino ha dovuto sudare parecchio per riabbracciare il figliol prodigo, il bomber è infatti tornato in Sardegna con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a una cifra vicina ai 9 milioni di euro. "Voglio ripagare alla grande la fiducia del presidente e di questa fantastica città". I tifosi sono stati determinati per il suo ritorno. Tutti, o quasi, hanno spinto la società per strapparlo alla concorrenza e riportarlo nel suo habitat naturale, in cui Acquafresca ritrova smalto, lucidità e gol.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
24 gennaio 1954, la tv italiana trasmette la prima partita di calcio Il 24 gennaio 1954 a San Siro l'Italia batte in l'Egitto per 5-1 in un incontro di qualificazione ai Mondiali che si sarebbero disputati...
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa da 8. Bene i giovanissimi di Gasp" Top Federico Chiesa: seconda vittoria consecutiva per questa Fiorentina, che lancia definitivamente questo giovane...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Che dire deļla Juve formato "carica dei 101"? Con il sacrificio di tutti (Mandzukic esemplare), sarà replicabile In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
Fantacalcio, Infortunati & Squalificati 22^ Giornata Aggiornato 24/01/17 h 23:20 ATALANTA: in recupero:  in dubbio: Gomez, Dramè, Konko out:  Suagher squalificati: diffidati: Kessie,...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 25 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.