HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Zoom su

Illarramendi, il crea-gioco adatto a Mancini. O a Inzaghi...

10.12.2014 07.30 di Gianluca Losco  Twitter:    articolo letto 11868 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Gioca nel Real Madrid, il suo contratto scade nel 2019 e i Blancos hanno speso quasi 40 milioni di euro per riscattarlo dalla Real Sociedad. Le premesse di una trattativa per Asier Illarramendi non sono certamente incoraggianti, anche se il centrocampista non è un titolare della squadra di Carlo Ancelotti; è una riserva d'oro, uno di quei giocatori che potrebbe essere titolare fisso in quasi tutte le altre squadre d'Europa. Ed è ciò che al giocatore possono offrire club come Inter e Milan, alla ricerca quasi disperata di rinforzi nel mercato di gennaio.

Illarramendi potrebbe arrivare in prestito, ma non si tratta di un'idea nata per caso in una giornata. Alle spalle ci sono sondaggi, trattative portate sotto traccia; perché Illarramendi fa gola a mezza Europa e club come Arsenal e Porto non si tireranno indietro tanto facilmente. Le milanesi seguono il centrocampista da tempo, dall'inizio dell'estate; non l'hanno mai perso di vista. Adesso forse sono i nerazzurri più avanti, anche perché il Milan ha ritrovato un buon Montolivo dopo il brutto infortunio.

Al contrario, l'Inter potrebbe rivoluzionarsi un po' a gennaio a centrocampo, anche per far fronte all'idea di calcio di Mancini. E il possibile arrivo in prestito, quindi una soluzione economicamente accettabile, aiuta Thohir. Illarramendi è un regista, uno che crea gioco dal nulla: forse ciò di cui i nerazzurri hanno più bisogno.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
28 marzo 1965, l'Inter vince 5-2 il derby e Mazzola segna una doppietta Il 28 marzo 1965 il derby tra Inter e Milan finisce 5-2. Era la grande Inter di Helenio Herrera ma anche il Milan - guidato da Liedholm...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
TMW RADIO - Dini sulla persistente crisi delle italiane in Europa L'avvocato Giulio Dini, direttore sportivo, si è concentrato nella scorsa puntata di "Scanner" in onda su TMW Radio ogni...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 28/03/17 h 23:00   ATALANTA in recupero: in dubbio: Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 28 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.