HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Zoom su

...Juve, da un sogno all'altro

28.07.2010 00.00 di Antonio Vitiello  articolo letto 18335 volte

Che sia una mossa reale oppure un tentativo per distogliere l'attenzione mediatica e le pressioni dal vero fine, la Juventus ha cambiato obiettivo di mercato. Dalla possente punta bosniaca Edin Dzeko si è passati al togolese del Manchester City Emmanuel Adebayor. L'arrivo di Balotelli complica senza mezzi termini la situazione dell'ex giocatore dell'Arsenal , che vede gli spazi in attacco ridursi ulteriormente. Mancini ha già fatto sapere di non strapparsi i capelli se Adebayor dovesse partire. La Juve ha così deciso di intervenire a gamba tesa e di attuare più di un semplice sondaggio. Dzeko resta il sogno dei tifosi e anche della dirigenza, ma l'eterno rinviare dei manager tedeschi hanno mandato su tutte le furie Marotta. La società di corso Gallileo Ferraris avrebbe avanzato anche un'offerta di 30 milioni di euro, ma il Wolfsbrug ne chiede almeno 40. Il club infatti non necessita di introiti, essendo una società ricca e gestita dalla Wolkswagen. Dzeko d'altra parte ha più volte manifestato insofferenza e non vede l'ora che la telenovela possa chiudersi con un lieto fine. Ma la Juve ha un piano di riserva: Adebayor è la seconda scelta ma rappresenta allo stesso tempo un valido rinforzo per l'attacco. Anche il prezzo del togolese è inferiore rispetto alla punta bosniaca. Adebayor con 20 milioni arriverebbe a Torino senza batter ciglio, ma la Juve avrebbe anche la possibilità di acquistarlo in prestito con diritto di riscatto. Due soluzioni non proibitive per la dirigenza bianconera. Anzi, l'operazione Adebayor avrebbe un costo nettamente inferiore e la possibilità di spalmare il pagamento in più trance permetterebbe alla società di stare più tranquilli economicamente, invece di soffocarsi accollandosi la spesa per l'acquisizione di Dzeko. Inoltre Adebayor vanta di una curriculum invidiabile. Il giocatore infatti ha disputato più di 120 partire in Premier League e prima ancora in Francia con il Monaco. Inoltre ha partecipato alla Champions League ed è un punto fermo della sua nazionale. La Juve ci sta pensando e nel giro di qualche giorno, dopo aver schiarito meglio le idee, deciderà di agire con determinazione.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Wallace superficiale, Mandzukic l'alfiere, 3 a Lulic" Fulvio Collovati, opinionista, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato oggi a TMW Radio per dare i suoi voti all'ultima...
La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
Il Milan e il closing, ci siamo. Da Tassotti a Lentini, le mie esperienze con Berlusconi Sembra quasi impossibile ma ormai, a un passo dal cosiddetto closing, Berlusconi è sul punto di lasciare il Milan. La...
In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
 Un talento al giorno , Vaclav Cerny: l'Ajax si conferma fabbrica di fenomeni Già legato all'Ajax da un contratto fino a giugno 2020, Vaclav Cerny è considerato una delle giovani stelle più promettenti...
FANTACALCIO, INFORTUNATI & SQUALIFICATI 16^ GIORNATA Aggiornato 7/12/16  h 10:00 Atalanta: in recupero:   in dubbio: Cabezas, Konko, Paloschi out: Berisha, Suagher squalificati: diffidati:...
7 dicembre 1975, i gol di Graziani e Pulici regalano il derby al Torino Il 7 dicembre 1975 il Torino vince 2-0 il derby contro la Juve. In uno stadio Comunale gremitissimo (oltre 50 mila persone) la...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  07 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 07 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.