HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Zoom su

Kovacic, vuole restare e Mancini lo tiene. Palla alla società nerazzurra

31.05.2015 07.30 di Gianluca Losco  Twitter:    articolo letto 22050 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Le sue ultime risalgono a circa due settimane fa e non inducevano certo all'ottimismo: "Tante panchine sono difficili da digerire, non sono contento". Quella di Mateo Kovacic è stata una parabola all'interno di una parabola: il primo impatto con Mancini sulla panchina dell'Inter era stato ottimo, il gol realizzato contro la Lazio a dicembre probabilmente è il suo più bello finora realizzato in carriera. Poi le prestazioni hanno cominciato a peggiorare, il minutaggio è diminuito fino appunto a qualche panchina di troppo. Attenzione, però, perché il croato non vuole assolutamente lasciare il club nerazzurro. Le panchine non rendono nessuno allegro, lui è riuscito comunque a prendere l'aspetto positivo: "Sicuramente voglio giocare di più, cosa che è normale per un giocatore, ma dico che la panchina mi ha fatto crescere non solo in campo, ma anche come uomo. Ho rinnovato da poco, poi sceglie la società. Io spero di restare qui".

Già, cosa sceglierà la società? Le ultime indicazioni parlano di una permanenza quasi scontata. Anche perché pare scontata anche quella di Roberto Mancini, e il tecnico anche ieri ha ribadito di non volersi assolutamente privare di lui: "È al centro della nostra squadra e del nostro progetto, ma è difficile sapere quello che accadrà nelle nostre settimane. Noi siamo sicuri di avere una squadra forte, la speranza è che i giocatori bravi rimangano tutti". In effetti, se l'Inter vuole sperare di fare meglio nella prossima stagione, deve cominciare col trattenere i giocatori simbolo. Kovacic al momento ha fatto vedere sicuramente che la tecnica non gli manca, che la visione di gioco fa parte del su DNA, ma che nel suo bagaglio c'è anche qualche pausa di troppo, una discontinuità da tenere sicuramente in considerazione. Nel frattempo non sono mancati accostamenti e dichiarazioni d'amore nel confronto del croato: "Ci piace e ha qualità", ha detto Ariedo Braida, uomo mercato del Barcellona. In Inghilterra si è fatto sotto soprattutto il Liverpool e il Daily Mirror ha parlato anche di un'offerta di una certa consistenza di 21 milioni di euro. Ancora niente di ufficiale, del resto il mercato ancora non è neanche aperto: ma in tal caso, cosa sceglierà la società?

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
28 marzo 1965, l'Inter vince 5-2 il derby e Mazzola segna una doppietta Il 28 marzo 1965 il derby tra Inter e Milan finisce 5-2. Era la grande Inter di Helenio Herrera ma anche il Milan - guidato da Liedholm...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
TMW RADIO - Dini sulla persistente crisi delle italiane in Europa L'avvocato Giulio Dini, direttore sportivo, si è concentrato nella scorsa puntata di "Scanner" in onda su TMW Radio ogni...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 29/03/17 h 00:45   ATALANTA in recupero: in dubbio: Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 29 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 29 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.