HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Doppio confronto Napoli-Juventus: come finirà?
  La Juve vincerà entrambe le gare
  Il Napoli avrà la meglio in entrambe le sfide
  La Juve mantiene il vantaggio in A ma perde in Coppa
  Il Napoli recupera in A ma esce in Tim Cup

TMW Mob
Zoom su

...la Juve gioca d'anticipo su Dzeko

12.07.2010 00.00 di Antonio Vitiello   articolo letto 17041 volte

Juventus-Dzeko, la telenovela dell'estate. Le posizioni dei tre attori protagonisti sono rimaste sostanzialmente le stesse. La Juve insegue il bomber che farebbe lievitare le quotazioni scudetto e l'entusiasmo di tutto il popolo juventino. Il Wolfsburg d'altra parte non è disposto a svendere l'attaccante e spera di ricavare il massimo dalla sua cessione, e infine Dzeko, che vorrebbe lasciare la Germania per giocare in Italia e in una squadra dalla storia gloriosa. Il nuovo capitolo della vicenda legata all'attaccante bosniaco si compone però di ulteriori importanti indizi. Il direttore sportivo della Juventus Giuseppe Marotta ha deciso di giocare d'anticipo sulla diretta rivale, che più chiaramente assume il nome di Manchester City. La squadra di Mancini ha però già speso più di 60 milioni di euro e un'ulteriore sforzo economico potrebbe essere eccessivo. Inoltre il City non rientrerebbe tra le priorità del bosniaco. La Juve è in pole position sopratutto come appeal e darebbe la possibilità a Dzeko di giocare in un campionato da sempre inseguito. Marotta vorrebbe puntare sulla volontà del giocatore e tentare invece la società tedesca con soldi e una pedina di scambio. L'agnello sacrificale potrebbe essere infatti uno tra Poulsen e Sissoko, due esuberi del nuovo centrocampo di Delneri. I due sono stati indicati come i giocatori da offrire al Wolfsburg più l'aggiunta di 30 milioni di euro. Dalla Germania fanno sapere che l'offerta è stata formulata con l'intento di accelerare i tempi di trasferimento del bosniaco alla Juve, che ha già iniziato la preparazione per la uova stagione e vuole rinforzi prima di giocare il preliminare di Europa League. Le priorità della Juve si sono invertite. Se prima era Krasic l'acquisto più importante ora, soprattutto con la nuova legge sul tesseramento degli extracomunitari, è diventato Dzeko. Inoltre con Trezeguet in partenza la Juve ha più urgenza di ricoprire il ruolo di centravanti piuttosto che gli esterni, già coperti abbondantemente con i nuovi innesti.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
30 marzo 1994, impresa del Cagliari: nella semifinale d'andata di Uefa batte 3-2 l'Inter Il 30 marzo 1994 il Cagliari batte 3-2 l'Inter al Sant'Elia nell'andata della semifinale di Coppa Uefa. Fu un giorno storico per la...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
TMW RADIO - Dini sulla persistente crisi delle italiane in Europa L'avvocato Giulio Dini, direttore sportivo, si è concentrato nella scorsa puntata di "Scanner" in onda su TMW Radio ogni...
NESTI-PENSIERO – Guariniello-Rossi- Taglialatela: giudici Juve “super partes”? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, Consigli Low Cost 30^ giornata Secondo il dizionario di TuttoFantacalcio: "Dicesi Low Cost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 30 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.