HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
-10 alla fine del mercato: da chi aspettarsi il grande colpo?
  Atalanta
  Bologna
  Cagliari
  Chievo Verona
  Crotone
  Empoli
  Fiorentina
  Genoa
  Inter
  Juventus
  Lazio
  Milan
  Napoli
  Palermo
  Pescara
  Roma
  Sampdoria
  Sassuolo
  Torino
  Udinese

TMW Mob
Zoom su

...Milan, mercato super attivo

31.08.2010 00.00 di Antonio Vitiello   articolo letto 41187 volte
© foto di Image Photo Agency

Il terremoto Zlatan ha già stravolto il Mondo Milan, in neanche 48 ore: il bagno di folla di San Siro prima, le visite mediche superate brillantemente poi, mentre per la presentazione alla stampa bisognerà aspettare il ritorno dall'impegno con la nazionale svedese. La nuova era Ibrahimovic ha già fatto parlare di sé e non solo per le pepate dichiarazioni su Zanetti: l'arrivo di un pezzo da 90 come lo svedese ha stravolto equilibri e gerarchie dell'attacco milanista. Se Inzaghi si conferma in grande spolvero nonostante i 37 anni suonati, chi ha perso sicurezza e posto da titolare è Marco Borriello. Da salvatore della patria rossonera nella scorsa stagione, a clamoroso partente nelle ultime ore di mercato: allergia alla panchina e valigia pronta, l'attaccante napoletano preferisce percorrere l'A4 in direzione Torino. Borriello andrà a cercare fortuna alla Juventus, dove Delneri e Marotta cercano disperatamente una prima punta da mesi: la formula per l'affare è quella più in voga quest'estate, prestito oneroso, a 2 milioni di euro, diritto di riscatto a 13, per 15 milioni totali. Stessa cifra che il Milan potrebbe ricavare dalla cessione di Klaas-Jan Huntelaar. L'olandese ha accettato il trasferimento allo Schalke 04. A renderlo noto è stato lo stesso calciatore con una intervista rilasciata al sito olandese Voetbal Interntional: "Non volevo lasciare Milano, ma l'arrivo dal Barcellona di Zlatan Ibrahimovic ha cambiato tutto. Ho capito che per me era meglio andare via. E' importante che io giochi. Lo Schalke 04 è un ottimo club. Spesso lotta per il titolo in Germania, per me si tratta di una grande sfida". S'attendono ora i comunicati ufficiali dei due club. Nell'intricato domino degli attaccanti, il Milan però ha già trovato il tassello giusto per esaltare ancor di più i propri tifosi, senza rimpiangere Borriello. E' il brasiliano Robinho, che qualche giorno fa aveva avvisato tutti: giocherò in Italia o Spagna, aveva detto il titolare della Seleçao con sorprendente certezza, ed adesso è chiaro anche dove. Il Milan è pronto a chiudere ad ore l'operazione con il Manchester City, rinvestendo esattamente il ricavato della cessione di Borriello sull'ex Pelezinho, separato in casa a Manchester. Agosto porta via il mercato e settembre è il mese in cui tutti dovranno giocare a carte scoperte: la Juve aggiunge così un prezioso Re ad un gioco che, Bari insegna, è ancora difficoltoso. Il Milan di un ritrovato Berlusconi, dopo il grande esordio contro il Lecce, è pronto a calare un poker d'assi senza pari nel mondo. In uscita il georgiano Kaladze sembrava ad un passo dal Genoa. L'incontro con la dirigenza rossoblu non ha portato al risultato sperato. Il difensore potrebbe restare ancora al Milan, almeno fino a gennaio. Ma oggi, ultimo giorno di mercato, potrebbe accadere di tutto.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
24 gennaio 1954, la tv italiana trasmette la prima partita di calcio Il 24 gennaio 1954 a San Siro l'Italia batte in l'Egitto per 5-1 in un incontro di qualificazione ai Mondiali che si sarebbero disputati...
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa da 8. Bene i giovanissimi di Gasp" Top Federico Chiesa: seconda vittoria consecutiva per questa Fiorentina, che lancia definitivamente questo giovane...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Che dire deļla Juve formato "carica dei 101"? Con il sacrificio di tutti (Mandzukic esemplare), sarà replicabile In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, DEULOFEU AL MILAN: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Gerard Deulofeu Ruolo: Attaccante Presenze stagione 2016/17: 11 Gol stagione 2016/17: 0 Assist stagione 2016/17:...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 January 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Tuesday 24 January 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.