HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Zoom su

Perotti, gioiello fragile e che va di fretta: due giorni per decidere il futuro

07.08.2015 07.30 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 28287 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

È arrivato per riscattare una carriera che sembrava in declino, potrebbe andarsene per giocarsi le sue carte in una big. Parliamo di Diego Perotti, argentino di origini italiane, 27 anni da un paio di settimane, arrivato al Genoa la scorsa estate dal Siviglia via Boca Juniors: gli è bastata una stagione per far dimenticare gli infortuni e conquistare la Serie A. Proprio la fragilità fisica era stato il principale interrogativo su di lui: 9 gol in 88 partite con la maglia del Siviglia tra 2009 e 2011 gli erano valsi le sirene delle grandi d'Europa, soprattutto la Juventus che ad un certo punto ci ha pensato davvero e doveva contenderselo con il Liverpool, giusto per citare la squadra europea più interessata.

Dopodiché, una sequela di infortuni: problemi muscolari all'inizio, poi un'ernia del disco, un tunnel da cui non sembrava destinato a riuscire. Ci avevano provato gli Xeneizes, ci sono riusciti i genovesi veri, quelli del Genoa: 4 gol in 27 partite nell'ultima edizione della Serie A, ma soprattutto la capacità di incidere e inventare giocate in qualsiasi momento della partita. Abbastanza da riportare a livelli consoni il suo valore di mercato: nel 2010, secondo transfermarkt.it, valeva 16 milioni, quando è arrivato all'ombra della Lanterna era sceso ad appena 2,5. Ora si parla di un possibile trasferimento da 10 milioni di euro: questa la cifra che potrebbe mettere sul piatto l'Inter, pronta a fare dell'argentino l'esterno offensivo tanto richiesto da Roberto Mancini, viste le difficoltà per arrivare a Ivan Perisic del Wolfsburg. Una situazione che però deve evolversi in tempi brevi: lo ha fatto intendere in maniera abbastanza chiara Enrico Preziosi, che nei prossimi due giorni incontrerà il suo entourage o direttamente il giocatore, cui proporrà il rinnovo del contratto, nonostante quest'ultimo scada solo nel 2018. Un modo per metter in cassaforte un gioiello, fragile sì ma (di nuovo) anche molto prezioso.

Presa la Serie A, Perotti si prende anche il mercato d'agosto: Inter o Genoa nel futuro, da decidere in fretta, perché bisogna andare di corsa e non solo sulla fascia.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
25 marzo 1992, l'ultima partita della Jugoslavia. Addio al "Brasile d'Europa" La chiamavano "Brasile d'Europa" per l'immenso tasso tecnico a disposizione: è la Jugoslavia, selezione calcistica di un Paese già...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 24/03/17 h 21:45 ATALANTA in recupero: in dubbio: Berisha, Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,......
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 25 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.