HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Zoom su

...Peter Crouch

28.07.2009 00.00 di Alessio Calfapietra   articolo letto 10246 volte

E'alto. Troppo alto. Un pò sgraziato, ad esser generosi. Però è decisivo come pochi in area di rigore, un airone che sembra ispirare tenerezza e scetticismo ma che poi ti fulmina con possenti colpi d'ala e beccate vigorose. Peter Crouch è tutto questo, 201 centimetri al servizio di sua maestà la Regina e delle molte squadre che si sono avvalse nel tempo delle sue prestazioni. Crouch, imponente con ogni maglia ed a ogni latitudine, non ha trovato molta fortuna nel suo secondo round al Portsmouth e, deluso dallo svolgersi della stagione, si è messo sul mercato. Un nome che magari gli esteti del calcio non mettono in lista alle loro preferenze, ma per il quale diverse squadre inglesi si sono battute all'ultimo sangue. Prima l'Everton ed il Blackburn in patria, poi il Wolfsburg ed il solito Milan alla ricerca (vana) di punte, infine un ritorno di fiamma del Liverpool forse pentito di averlo lasciato andare, la lotta si è poi ristretta a Sunderland, Tottenham e Fulham. I Black Cats sono andati ad un passo dall'acquistare Crouch, ma alla fine ha prevalso la voglia dell'attaccante di soggiornare nella città di Londra e più in generale nell'Inghilterra del sud. E tra le due contendenti della "City", gli Spurs hanno avuto la meglio in virtù di una maggior credibilità del progetto sportivo, nonostante la trattativa fosse sul punto di saltare. Crouch, da considerarsi uno dei giocatori più contesi di questa sessione di mercato britannica, è costato undici milioni di euro. Niente male, per un airone. Se è passata alla storia la Bella di Torriglia, "che tutti la vogliono e nessuno se la piglia", per Crouch, il Brutto di Macclesfield, si dovrebbe dire che "molti lo disdegnano, ma tutti lo vogliono".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
18 gennaio 1977, è il giorno della tragedia di Re Cecconi Il 18 gennaio 1977 muore Luciano Re Cecconi, centrocampista della Lazio. Quella sera Re Cecconi si trovava insieme a Pietro Ghedin,...
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
FANTACALCIO, FARAGÒ AL CAGLIARI: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Paolo Faragò Ruolo: Centrocampista Presenze stagione 2016/17: 20 Gol stagione 2016/17: 4 Assist stagione...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 18 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.