HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Zoom su

Rav Morrison, il "bad boy" a cui Lotito vuole offrire una chance

22.01.2015 07.30 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 14853 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intimidazione, percosse, omofobia, aggressione, molestie e omicidio. Queste sono le accuse mosse a Ravel Morrison negli ultimi tre anni, talento inglese scuola Manchester United cui la Lazio di Claudio Lotito pensa per rinforzare a costo zero la trequarti biancoceleste per l'anno prossimo. Superfluo raccontare per filo e per segno le sue vicissitudini personali, per quello c'è Wikipedia, concentriamoci sulle sue qualità sul campo, che non sono poche.

Talento indiscutibile, tecnica sopraffina, inevitabilmente ben presto gli è stata incollata l'etichetta di trascinatore della Nazionale Under 21. 4 presenze e 2 gol con la maglia dei giovani Leoni, ma anche tante giocate di altissimo livello, che fanno lustrare gli occhi ai tifosi, i quali non vedono l'ora di vederlo al fianco di Rooney tra i "grandi". Non è ancora avvenuto, per i motivi sopra elencati, che ne hanno per forza di cose rallentato la crescita, a dispetto di tre anni ad alti livelli nel calcio inglese, divisi tra West Ham, Birmingham City, Queens Park Rangers e Cardiff City. Gli Hammers, dopo averlo messo sotto contratto per tre anni e mezzo, lo hanno scaricato in estate, proprio negli ultimi dodici mesi di accordo. Offerto alla Lazio già nel corrente mercato, non può lasciare però l'Inghilterra, avendo già vestito le maglie di West Ham e Cardiff in stagione.

Lotito studia però la possibilità di portarlo a Roma a giugno, gratis, ma la scommessa è di quelle rischiose. Morrison è dinamite pura, finora più fuori dal campo che dentro, ma metterlo all'interno di uno spogliatoio ben equilibrato come quello costruito da Pioli, potrebbe portare più disagi ambientali che benefici tecnici.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
23 marzo 1980, scandalo Totonero: scattano le manette sui campi di Serie A Il 23 marzo 1980 viene scritta una delle pagine più nere del calcio italiano. Nel corso della 24esima giornata del campionato 1979/80...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, LE 11 SURPRISE DEL GIRONE DI RITORNO Chi se lo aspettava da loro? Ecco gli undici che fin qui hanno avuto un rendimento sorprendente nel girone di ritorno, veri propri affari per chi li ha...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 March 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Thursday 23 March 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.