HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Zoom su

...recupero crediti Napoli

10.07.2010 00.00 di Antonio Vitiello   articolo letto 15442 volte
© foto di Image Photo Agency

L'agenzia Napoli ha aperto i battenti, i primi incassi sono arrivati, ora bisogna smistare gli altri giocatori in esubero. Riccardo Bigon, direttore sportivo degli azzurri si sta prodigando nel vendere e proporre a squadra di serie A, B ed estero giocatori che Mazzarri ha etichettato come superflui per il suo progetto. Così come il resto d'Europa, anche nel club di De Laurentiis vale il diktat prima vendere e poi acquistare. Nelle ultime ore sembra che ci sia stata un'accelerata in questa direzione. Dopo l'addio di Emanuele Calaiò, definitivamente al Siena per 1,2 milioni di euro, il Napoli ha ufficializzato il prestito di Jesus Datolo all'Espanyol e del difensore Matteo Contini al Real Saragozza. Dalle due trattative il Napoli ha recuperato un credito interessante che verrà presumibilmente girato per il mercato in entrata. Dall'argentino i partenopei hanno ottenuto 350 mila euro e fissato il riscatto a 6,3 milioni, mentre l'ex difensore del Parma è stato venduto a titolo definitivo per circa 2,8 milioni di euro. A Napoli sono in molti con le valigie pronte, ed alcuni sono già partiti. Erwin Hoffer è infatti da diverse ore arrivato a Kaiserslautern, dove giocherà per un'intera stagione in prestito oneroso, e nelle casse della società arriveranno altri 350 mila euro. Ma il lavoro del ds Bigon è appena iniziato, perché sul piede di partenza ce ne sono in abbondanza. Il Napoli ha una delle rose più folte di tutta la serie A, per una serie di contratti a lungo termine realizzati anni addietro. Il fardello delle cessioni è stato sfoltito di soli quattro elementi, ed il Napoli può già contare su un cospicuo bottino, quasi 5 milioni di euro. Le ultime ore sono state frenetiche ma la dirigenza sta per piazzare un altro terzetto di giocatori: Erminio Rullo e Inacio Pià sono destinati alla serie B italiana, con Pescara e Vicenza in pole position, mentre Roberto De Zerbi va verso la conferma al Cluj. Lavoro "No Stop" per Bigon, l'agenzia di recupero crediti ha dato il via alle attività.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
25 marzo 1992, l'ultima partita della Jugoslavia. Addio al "Brasile d'Europa" La chiamavano "Brasile d'Europa" per l'immenso tasso tecnico a disposizione: è la Jugoslavia, selezione calcistica di un Paese già...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, I FANTAZZURRI Tra le tante cose che un fantallenatore non sopporta c'è lei, la pausa nazionale. In cuor tuo speri che quella settimana di tristezza e sconforto senza...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 26 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.