HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Zoom su

Shaqiri il secondo colpo dell'Inter di Mancini. A Milano per essere protagonista

07.01.2015 07.30 di Tommaso Maschio   articolo letto 35910 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Oggi è il giorno decisivo per Xherdan Shaqiri all'Inter. È infatti in programma un incontro fra la dirigenza nerazzurra e quella tedesca, con presente anche l'entourage dello svizzero, per chiudere la trattativa e regalare a Roberto Mancini il secondo colpo di mercato dopo Lukas Podolski per varare un'Inter a trazione anteriore. Tre milioni per il prestito col riscatto che sarà fissato, su questo si tratterà nella riunione di oggi, fra i 10 e i 15 milioni di euro. Con il centrocampista offensivo, che può agire sia centralmente che sulle corsie laterali, infatti l'accordo è praticamente totale: contratto di quattro anni e mezzo a circa 2,7 milioni di euro a stagione e la sicurezza di essere al centro del progetto nerazzurro, diversamente a quanto sarebbe successo al Liverpool che pure offriva di più a livello economico.

Cifre importanti per un calciatore che in questi anni ha saputo sempre rendersi utile a Monaco pur avendo a chiudergli la strada campioni del calibro di Arjen Robben, Franck Ribery, Thomas Muller e ultimamente anche Mario Gotze. Un situazione che alla lunga non è stata digerita da Shaqiri, che già la scorsa estate sembrava in procinto di andar via per giocare con continuità. A Monaco lascia un ottimo ricordo: 82 le presenze col Bayern condite da 17 reti e 19 assist oltre una sfilza lunghissima di successi (due Bundesliga, una supercoppa di Germania, una Champions League, una Supercoppa Europea e un Mondiale per) raccolti in due anni e mezzo di permanenza.

Ora l'Italia e l'Inter attendono Shaqiri per la consacrazione definitiva di una carriera iniziata in quella fucina di talenti che è il Basilea e continuata in un top club mondiale come il Bayern Monaco. Una maglia da titolare lo attende a Milano con Mancini pronto a dargli in mano le chiavi della manovra offensiva nerazzurra affiancandogli un altro talento puro come Mateo Kovacic e il campione del Mondo Lukas Podolski sulla trequarti.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
23 marzo 1980, scandalo Totonero: scattano le manette sui campi di Serie A Il 23 marzo 1980 viene scritta una delle pagine più nere del calcio italiano. Nel corso della 24esima giornata del campionato 1979/80...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, LE 11 SURPRISE DEL GIRONE DI RITORNO Chi se lo aspettava da loro? Ecco gli undici che fin qui hanno avuto un rendimento sorprendente nel girone di ritorno, veri propri affari per chi li ha...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 23 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.