HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Zoom su

Thauvin, l'Inter ci riprova per il jolly offensivo francese

04.03.2015 07.30 di Gianluca Losco  Twitter:    articolo letto 7817 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

Potrebbe essere Florian Thauvin uno dei primissimi obiettivi per l'Inter dell'estate prossima. Centrocampista classe 1993, nato ad Orleans, è al Marsiglia da due stagioni, dopo essersi "fatto le ossa" al Bastia. Mancino naturale, dotato di una grande tecnica e agilità, dà il meglio nella posizione di trequartista, anche se può ricoprire il ruolo di attaccante esterno. Dal 2013 anche con l'Under 21 della Francia, Thauvin può considerarsi un miracolato del pallone: ai tempi delle giovanili, con il Grenoble, subisce una grave infortunio e ne esce con la schiena fratturata, cosa che potrebbe comprometterne la carriera. Da notare come il giocatore abbia disputato solo una partita con il Lille, club col quale nel gennaio del 2013 aveva firmato un contratto quadriennale; dopo i primi mesi, in prestito al Bastia, il giocatore trova l'accordo con il Marsiglia a fine estate dello stesso anno, perdendo 1500 euro al giorno. Con l'OM gioca in Champions League, e trova il primo gol nella sconfitta 3-2 contro il Napoli.

A febbraio dell'anno scorso Thauvin parlava della Serie A come meta molto affascinante per il futuro: "Calcio italiano in crisi? Se ne parla, ma Inter, Juventus, Milan, Roma e anche il Napoli restano grandi squadre. La Serie A la seguo con lo stesso interesse per Liga e Premier League". Proprio da quest'ultimo campionato sembravano venire gli interessamenti maggiori per l'ultime finestra di mercato invernale: Arsenal, Chelsea, Manchester United e Tottenham erano in fila per il giocatore, chiuso da Gignac e Payet. A queste si aggiunse anche, timidamente la Juventus. In realtà già nell'estate del 2014 Thauvin sarebbe potuto approdare in Serie A, lo stesso giocatore ha dichiarato di aver detto di no all'Inter. Ora i nerazzurri ci riprovano, con sempre più convinzione.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
24 marzo 2016, muore Johann Cruijff. L'uomo che cambiò il calcio Il 24 marzo 2016 si spegna a 68 anni, dopo una lunga malattia, Johann Cruijff. Si avvicinò al calcio grazie alla madre che lavorava...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 24/03/17 h 18:30 ATALANTA in recupero: in dubbio: Berisha, Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,......
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 24 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.