HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Zoom su

Torres, il Niño che fa battere i cuori dei colchoneros

24.12.2014 07.30 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 6190 volte
© foto di Alberto Lingria/Photoviews

Fernando Torres all'Atletico Madrid. Una trattativa, per ora solo accennata, che farà accelerare i battiti dei tanti tifosi colchoneros, che mai hanno dimenticato quel Niño che debuttò con i loro colori quel lontano 27 maggio del 2001. Se ne sarebbe andato 6 anni più tardi, direzione Liverpool. Quattro anni meravigliosi ad Anfield, poi la brutta parentesi al Chelsea. Ha provato a rilanciarsi in Italia, pensando che la Serie A potesse essere più affine alle sue caratteristiche, ma così non è stato. Dieci presenze con la maglia del Milan, appena un gol all'Empoli e quattro gare consecutive senza essere preso in considerazione dal tecnico Filippo Inzaghi (in una a onor del vero era indisponibile per febbre). L'esplosione di Jeremy Menez lo ha penalizzato al punto da convincerlo a meditare un addio anticipato. E quale destinazione migliore del posto che ti ha visto nascere calcisticamente?

Dal mondo Atletico gli attestati di stima arrivano da ogni angolo. Dal presidente Enrique Cerezo, che ieri ha dichiarato che "Fernando Torres non c'è, ma questo non significa che non ci sarà. Abbiamo una grande squadra e tutti i ruoli coperti, ma fino all'ultima ora del mercato potremo ingaggiare qualcuno". Gli ha fatto eco German Burgos, vice di Diego Simeone: "Un suo ritorno? Non voglio creare disguidi dicendo la mia opinione, ma sarebbe meraviglioso". Insomma, Torres al Vicente Calderon verrà sempre accolto a braccia aperte. La palla ora passa ai due club.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
24 marzo 2016, muore Johann Cruijff. L'uomo che cambiò il calcio Il 24 marzo 2016 si spegna a 68 anni, dopo una lunga malattia, Johann Cruijff. Si avvicinò al calcio grazie alla madre che lavorava...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 24/03/17 h 21:45 ATALANTA in recupero: in dubbio: Berisha, Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,......
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 25 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.