HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Zoom su

William Carvalho, sogno proibito del Milan inseguito da tutta Europa

16.10.2014 07.30 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 8707 volte

35 milioni di euro. Il capitolo s'interromperebbe pure qui, se il Milan non si fosse interessato a William Carvalho già venuto a conoscenza della maxi cifra richiesta dallo Sporting Lisbona per il centrocampista classe 1992. Se i rossoneri ora sondano il terreno, significa che una strategia dietro c'è, per non pagar certo cash quella cifra. Il Milan sogna Carvalho. Ieri così titolavamo ed in Portogallo sussurri e spifferi confermano il tutto. Dal volere al potere il passo è lungo, anche perché di mezzo c'è la concorrenza di mezza Europa. William Silva de Carvalho nasce a Luanda, in Angola, terra un tempo colonizzata dai lusitani e dalla quale il Portogallo da sempre attinge a due mani. Giovanissimo, si trasferisce in Europa, giocando prima al Recreios Desportivos de Algueirão e poi all'União Sport Clube Mira Sintra. Nel 2005 arriva a Lisbona, allo Sporting, a soli tredici anni. Dopo una lunga trafila nelle giovanili, arriva all'esordio nell'aprile del 2011. In prestito al Fatima nelle serie minori e poi in Belgio, al Cercle Brugge, dove meraviglia per 48 volte con 3 gol a corredo, rientra poi alla casa madre. Dalla sub-17 alla nazionale maggiore, William Carvalho ha vestito con successo la maglia del Portogallo, pur non meravigliando, anche da titolare, all'ultimo Mondiale. La clausola per lui fissata dai Leoes è di 50 milioni di euro, a 35 può partire. "All'Inter? Magari in vacanza", sorrise a Tuttomercatoweb.com, dal Soccerex di Manchester, il presidente dello Sporting. In Inghilterra son pronti a far follie Arsenal, Chelsea e Manchester United, i tabloid sono certi che a 30 milioni possa lasciare il Portogallo. Sempre troppi, per il Milan. Ma il fatto che ora i rossoneri sondino il terreno, significa che Condor ci cova...

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
25 marzo 1992, l'ultima partita della Jugoslavia. Addio al "Brasile d'Europa" La chiamavano "Brasile d'Europa" per l'immenso tasso tecnico a disposizione: è la Jugoslavia, selezione calcistica di un Paese già...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, I FANTAZZURRI Tra le tante cose che un fantallenatore non sopporta c'è lei, la pausa nazionale. In cuor tuo speri che quella settimana di tristezza e sconforto senza...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 25 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.