HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Zoom su

Yaya Touré: muscoli, tecnica e testa per un'Inter nuovamente vincente

23.04.2015 07.30 di Tommaso Maschio  articolo letto 15948 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

"Mancini per me è un mentore. Con lui ho vissuto le migliori stagioni", parole di Yaya Toure grande sogno di mercato dell'Inter per tornare ai massimi livelli in Italia e in Europa. Dopo il rinnovo di Mauro Icardi, che sarà ufficializzato a breve, la dirigenza nerazzurra con Erick Thohir in testa si dedicherà anima e corpo al primo colpo di mercato cercando di portare l'ivoriano a Milano, magari a costo zero. Nei prossimi giorni ci sarà il primo contatto con l'agente Dimitri Seluk che ha fornito un assist prezioso all'Inter spiegando che i soldi – 10,8 milioni il suo stipendio al Manchester City - non sono un problema.

L'Inter piazzerebbe un colpo importante assicurandosi un centrocampista non più giovanissimo – prossimo ai 32 anni –, ma ancora integro e capace di fare la differenza in mezzo al campo in un campionato competitivo come la Premier League. Inoltre Yaya Touré porterebbe in dote grande esperienza una mentalità vincente accumulate in anni di trionfi in giro per l'Europa: dal Doblete con l'Olympiakos nel 2005-06, passando per il Triplete col Barcellona nel 2008-09 fino ai titoli conquistati con il Manchester City in Inghilterra e quella Coppa d'Africa con la Costa d'Avorio a lungo inseguita e finalmente portata a casa a inizio anno. Yaya Touré è il prototipo del giocatore moderno che sa fare tutte le fasi di gioco unendo forza fisica, qualità tecnica e acume tattico che ha continuato a migliorarsi anno dopo anno diventando, da quando si è trasferito in Inghilterra, anche letale sotto porta. Mancini lo ritiene indispensabile per la sua rivoluzione e la società farà tutto il possibile per accontentarlo nella speranza che con una squadra costruita interamente secondo i desideri del suo tecnico si possa finalmente riaprire la bacheca dei trofei e regalare al presidente Thohir i primi successi della sua gestione.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Zoom su
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Wallace superficiale, Mandzukic l'alfiere, 3 a Lulic" Fulvio Collovati, opinionista, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato oggi a TMW Radio per dare i suoi voti all'ultima...
La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
Il Milan e il closing, ci siamo. Da Tassotti a Lentini, le mie esperienze con Berlusconi Sembra quasi impossibile ma ormai, a un passo dal cosiddetto closing, Berlusconi è sul punto di lasciare il Milan. La...
In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
 Un talento al giorno , Jow Worall: il classico  terzinaccio  all'inglese A Nottingham Forest di campioni ne hanno visti e parecchio: il talento sembra svilupparsi naturalmente per i Reds, che nella...
FANTACALCIO, INFORTUNATI & SQUALIFICATI 16^ GIORNATA Aggiornato 6/12/16  h 20:20 Atalanta: in recupero:   in dubbio: Cabezas, Konko, Paloschi out: Berisha, Suagher squalificati: diffidati:...
Il 6 dicembre 1978 il Milan perde 3-0 dal Manchester City nella partita di ritorno degli ottavi di finale di Coppa Uefa e viene...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  06 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 06 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.