VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Italia Anno Zero: chi come ct per il dopo Ventura?
  Luigi Di Biagio
  Antonio Conte
  Carlo Ancelotti
  Roberto Mancini
  Fabio Grosso
  Luciano Spalletti
  Massimiliano Allegri
  Fabio Cannavaro

TMW Mob
Altre Notizie

Corrado Colombo gioca Sampdoria - Bari

03.12.2010 09:10 di Diego Anelli   articolo letto 4110 volte
Fonte: Diego Anelli per Sampdorianews.net
© foto di Image Sport/TuttoLegaPro.com

Per analizzare al meglio la sfida in programma domenica a Marassi tra Sampdoria e Bari, Sampdorianews.net ha realizzato la consueta intervista esclusiva ad un doppio ex. Stavolta è il turno di Corrado Colombo, il quale ha indossato la casacca blucerchiata in due diversi periodi, vivendo il periodo della promozione in serie A, ma anche la stagione più tribolata in serie A della gestione Novellino.

Corrado, come giudichi le tue esperienze in blucerchiato?
"La prima è stata bellissima, abbiamo vinto il campionato cadetto, inizialmente giocavo spesso, poi sono stato sostituito da Flachi, che ha giocato titolare tutte le partite decisive. Meno fortunata invece l'esperienza di qualche anno più tardi in serie A, quando sono arrivato a gennaio. E' stato tutto complicato fin dall'inizio, mi sono subito fatto male alla caviglia, Bazzani si era di nuovo fatto male al ginocchio, c'eravamo soltanto io e Francesco, e, nonostante l'infortunio, sono stato obbligato a giocare, avrei dovuto farmi subito operare, invece sono andato avanti a suon di infiltrazioni, che possono essere utili per una, due partite, non per diverse gare".

In un'intervista estiva avevi dichiarato che l'esperienza alla Samp ti aveva lasciato l'amaro in bocca. Quali sono le motivazioni che ti hanno portato a tale conclusione?
"Ero arrivato alla Samp a 23 anni nel 2002, dopo un campionato cadetto vinto con il Torino e una stagione in A con l'Atalanta, la Samp aveva investito parecchio su di me acquisendo la comproprietà e facendomi firmare 5 anni di contratto, avrei potuto fare il salto di qualità che invece non ho fatto".

In più occasioni hai avuto giudizi entusiasti in merito all'annata vissuta a Bari.
"Vero, a Bari sono stato benissimo, la città è bellissima, inizialmente devo ammettere che ho avuto un po' di perplessità a scendere al Sud dove non ero mai stato all'età di 30 anni con la famiglia e invece a fine anno quasi quasi ci compravo casa. La città è fantastica, i baresi sono davvero molto accoglienti, ho avuto un ottimo rapporto con la società e i tifosi. Poi è arrivato Ventura e sono state prese decisioni diverse sul mio futuro. Sono rimasto tuttora in contatto con i tifosi del Bari che mi hanno chiesto di andare con loro domenica in curva a Genova perché sono squalificato con lo Spezia, ma non ci posso essere, ho deciso di seguire i miei compagni nella trasferta di Sorrento".

Domenica che partita ti aspetti al "Ferraris"?
"In teoria sarebbe una partita da 1 fisso, ma il Bari, proprio perché adesso è ultimo, avrà tanta voglia di rilanciarsi, mi aspetto una partita aperta ad ogni risultato".

Da esterno come commenti le due eliminazioni della Samp dall'Europa, prima dai preliminari di Champions League, poi dall'Europa League, e il negativo inizio di stagione disputato dal Bari?
"Con il Werder Brema la Sampdoria avrebbe strameritato la qualificazione, è stata davvero sfortunata, Pazzini ha fatto cose incredibili. Sull'Europa League posso dirti che non è facile riprendere un cammino europeo dopo una precedente eliminazione di quel tipo. Sul Bari un po' mi aspettavo un inizio di campionato simile, spesso le squadre di Ventura partono bene, poi hanno un calo di rendimento nel ritorno della prima stagione, mentre hanno problemi già in partenza nella seconda annata".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie
Altre notizie
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Fiorentina, 2 milioni a stagione e niente clausola per Chiesa Secondo quanto riportato da Niccolò Ceccarini via Twitter, Federico Chiesa ha rinnovato il contratto con la Fiorentina con un accordo...
18 novembre 2009, la mano di Henry porta la Francia ai Mondiali Il 18 novembre 2009 allo Stade de France di Saint-Denis si gioca il ritorno del playoff per l'accesso ai Mondiali 2010: Francia-Irlanda....
TMW RADIO - I Collovoti: "9 a Khedira, super Handanovic. Bonucci 4” Torna l'appuntamento con 'I Collovoti' di Fulvio Collovati, che su 'TMWRadio' commenta la giornata di campionato appena trascorsa: I...
Nesti-Dossier Italia: crisi del calcio azzurro cone occasione per crescere NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Marco Parolo Il giocatore della Lazio e della Nazionale Marco Parolo e la sua bella moglie Caterina Castiglioni fanno coppia fissa da tredici anni...
Fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI 13^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 13^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE 17:30
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 novembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 20 novembre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.