VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Chi è attualmente il numero nove più forte del mondo?
  Harry Kane
  Mauro Icardi
  Gonzalo Higuain
  Robert Lewandowski
  Romelu Lukaku
  Luis Suarez
  Edinson Cavani
  Alvaro Morata
  Edin Dzeko

A tu per tu

...con Bertotto

“Udinese periodo difficile. Mercato deludente? Scelte societarie. Delneri a rischio, nel calcio tutto può avere un senso. De Paul per la risalita. Juve, dna solido. Milan, Montella è ok. E il mio esonero alla Viterbese...”
22.10.2017 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 6595 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

“L’Udinese sta avendo un percorso un po’ difficoltoso, ma deve cercare di trovare gli stimoli giusti per sopperire alle difficoltà”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex capitano bianconero, Valerio Bertotto.

Il mercato dell’Udinese non è stato brillantissimo...
“Scelte societarie, che evidentemente hanno una loro logica. Le motivazioni vanno ricercate a trecentosessanta gradi. Se hanno fatto determinati passaggi evidentemente c’erano dei motivi”.

Oggi la sfida alla Juve, che non sembra brillantissima...
“Dai top club ci si aspetta che tutto sia facile. Ma non è sempre così. La Juve rimane sempre la Juve, ha cambiato qualcosa ma il proprio dna rimane solido. Deve solo riprendere il suo cammino”.

La Juve è obbligata a vincere.
“Quando giochi contro una medio piccola se vinci fai il tuo e se perdi è un disastro. Le partite vanno giocate”.

La partita: su chi punta?
“De Paul è un ragazzo interessante. Lo vedo più consapevole delle proprie capacità, ora si rende conto di essere un giocatore importante. Può far fare il salto di qualità. Per la Juve...chi dici, dici bene”.

Delneri rischia.
“Tutto può avere un senso... noi allenatori viviamo con questa spada di Damocle che spesso viene usata e altre volte no. Quando uno sa di fare il proprio lavoro dedicando tutto se stesso deve essere tranquillo. Poi è chiaro che i risultati sono importanti” .

Che succede al Milan?
“Squadra completamente nuova, con un allenatore molto bravo e preparato. Montella ha grandi qualità. Ma il discorso è sempre lo stesso: sei in un top club e se non arrivano subito i risultati vieni giudicato”.

Quest’anno comunque c’è un po’ di pazienza in più con gli allenatori.
“Dovrebbe esserci più pazienza sempre. Soprattutto con chi sa fare il proprio lavoro. A volte bisogna saper interpretare le situazioni che si creano. Spesso risulta facile pensare che cambiare sia la soluzione migliore”.

A proposito di cambi. La Viterbese ha cambiato lei, che è stato esonerato nonostante la classifica sorridesse.
“Ho vissuto un periodo bellissimo, non ho alcun rammarico. Sono dispiaciuto per la decisione che è stata presa. Con il gruppo avevo creato un’empatia importantissima, i risultati parlavano chiaro. Non so perché siano state fatte certe scelte. Da dipendente non posso far altro che accettarle”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Sannino 21.02 - “Napoli e Juve hanno fatto un campionato, il resto delle squadre ne stanno facendo un altro. Gli azzurri hanno un punto di vantaggio ma anche la consapevolezza di dover fare una partita importante, quando arriverà il momento, contro i bianconeri. Occhio però, la Juve sta dimostrando...

A tu per tu

...con Valcareggi 20.02 - Emanuele Giaccherini è tornato. In grande stile. Con un gol che può segnare un nuovo percorso, prendendo per mano il Chievo Verona. “In realtà non era mai andato via... è stata una pausa. Come gli dai una maglia è difficile che fallisca l’obiettivo. Certo, se non gli dai la maglia...”,...

A tu per tu

...con Stemperini 19.02 - Da Cagliari a Perugia, andata e ritorno. Perché il 31 gennaio Kwang Song Han s'è ripreso la maglia rossoblù, con la Juventus sullo sfondo. Il passaggio del coreano dal Cagliari alla Juventus sembrava cosa fatta. Tutto rimandato, se ne riparlerà. “Prima del mercato il Cagliari mi aveva...

A tu per tu

...con Accardi 18.02 - A movimentare uno scialbo gennaio ci ha pensato Beppe Accardi. Tutta colpa della Juventus e di Mino Raiola, almeno così pare. Perché i bianconeri hanno ingaggiato Leandro Fernandes dal PSV, un calciatore il cui mandato apparteneva ad Accardi, che parla a TuttoMercatoWeb con un occhio...

A tu per tu

...con Gerolin 17.02 - “Cinque anni da calciatore a Udine, sei alla Roma. In bianconero ho esordito, poi l’approdo in giallorosso dove ho vissuto anni che mi hanno formato come calciatore e come uomo”. Parla a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo dell’Udinese, Manuel Gerolin che ha indossato la maglia...

A tu per tu

...con Giammarioli 16.02 - “Arriviamo alla partita con la serenità di sempre. Serenità che è stata da sempre la nostra forza, in particolare del mister e del suo staff”. Parla così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo della Cremonese, Stefano Giammarioli in vista della sfida di questa sera al Bari. Serenità...

A tu per tu

...con Bianchi 15.02 - "L'Atalanta sta facendo un grande lavoro, davvero. Complimenti a tutti, dall’allenatore a tutta la struttura societaria”. Parla a TuttoMercatoWeb Rolando Bianchi, ex attaccante della Dea, dove ha anche mosso i primi passi nel settore giovanile. Per l’Atalanta un lavoro che parte...

A tu per tu

...con Stellone 14.02 - “All’inizio dell’anno avevo detto che per la promozione diretta visto l’organico le favorite erano Palermo, Empoli e Frosinone e stanno rispettando, al di là di qualche eventuale passo falso, le aspettative”. Così a TuttoMercatoWeb Roberto Stellone sul campionato di Serie B. Piccolo...

A tu per tu

...con De Fanti 13.02 - “La Juve sta incontrando il Tottenham nel suo momento migliore, lo ha dichiarato anche Pochettino che è un momento brillantissimo per la sua squadra”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato esperto di calcio inglese, Roberto De Fanti. Pregi e difetti del Tottenham? “Beh,...

A tu per tu

...con Lupo 12.02 - “Dimentichiamo il 4-0 e riprendiamo il cammino interrotto ad Empoli, dove siamo incappati in una giornata storta. Dobbiamo ritrovare lo spirito del girone d’andata e anche in fretta. E in questo senso ho visto la squadra lavorare molto bene”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.