HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

A tu per tu

...con Bojinov

"Andare in Cina scelta economica, non so se la rifarei. Atalanta, che gruppo! Fiorentina, Corvino azzera i debiti: non puoi comprare senza vendere. Vorrei tornare in Italia, cerco qualcuno che creda in me"
20.05.2017 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 12570 volte
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com

"Mi sto adattando, non è facile perché sono in una realtà difficile da vivere e per giocare. Il calcio cinese sta cominciando a trasformarsi piano piano, ci vuole pazienza e tempo. La mia squadra è in seconda divisione, esiste da quattro anni ma stanno costruendo un progetto". Parla a TuttoMercatoWeb l'attaccante del Meizhou Hakka, Valeri Bojinov, ex - tra le altre - di Juventus, Fiorentina e Manchester City.

Perché la Cina?
"Una scelta di natura economica, ma anche perché ho visto che tutti andavano in Cina e così volevo fare questa esperienza".

Sembra pentito...
"No. Però mi mancano adrenalina e professionalità dell'Europa. Mi manca giocare in stadi pieni, con i tifosi che ti supportano. Se tornassi indietro non so se avrei rifatto questa scelta, ma sto cercando di fare il massimo. L'offerta che mi hanno fatto dal punto di vista economico è stata importante, ho voluto provare. Però se faccio bene qui posso aprirmi nuove prospettive in serie A. Dipende solo da me. Qui le aspettative su di me sono tante, sanno chi sono e dove ho giocato. Però il fatto che abbia giocato in squadre importanti non significa che debba fare per forza la differenza: in altre circostanze se non sei in giornata in altre squadre sai che puoi essere supportato, qui è diverso. Qui si aspettano tanto da me".

Segue ancora il campionato italiano?
"Certo. Non ho Sky ma seguo tramite internet le notizie".

Che caos all'Inter...
"Qualche anno fa lottava per vincere tutto, ora sta facendo fatica. Mi dispiace. L'Inter è sempre l'Inter. So cosa rappresenta, trovarsi in questa posizione non è piacevole".

La vera sorpresa è l'Atalanta.
"Il calcio italiano, a parte la Juve, è diventato equilibrato. Non è più come una volta: prima si compravano giocatori di qualità, oggi se guardiamo l'Atalanta è andata in Europa League e nessuno se l'aspettava. Tutti possono battere tutti. Grande merito a Papu Gomez, che ha fatto davvero bene. Bravo anche Petagna. L'Atalanta non è una squadra di fenomeni, ma un gruppo unito. E quando c'è entusiasmo giochi al massimo delle tue potenzialità".

La Fiorentina ha voglia di ripartire, tra contestazioni e intenzione di tornare protagonista.
"La città di Firenze e i fiorentini sappiamo tutti come sono: dopo Prandelli e dopo il primo addio di Corvino la Fiorentina ha fatto fatica. Magari non si è creato il giusto feeling. Ho parlato con Corvino a febbraio, mi ha detto che è arrivato per provare ad azzerare i debiti e ripartire per cercare di creare un progetto giusto cosi da far tornare la Fiorentina dove merita. Negli ultimi anni la Fiorentina spendeva e non incassava, un club come quello viola non può fare così".

E lei, il prossimo anno si vede ancora in Cina?
"Vorrei tornare in Italia. Ma serve qualcuno che creda in me. Oggi il calcio italiano è equilibrato. Però una cosa è volere qualcosa e un'altra è poterla ottenere".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Salerno 21.05 - “Ho sempre ammirato Buffon, un portiere fuori dal comune. Psg? Credo che smetterà”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore sportivo di - tra le altre - Leeds, Watford, Cagliari e Palermo, Nicola Salerno. Scudetto alla Juve: cosa è mancato al Napoli? “Il gap si è abbassato. Il Napoli...

A tu per tu

...con Tesser 20.05 - “Siamo arrivati fino all’ultima giornata per decidere la salvezza, questo è un segnale nell’interesse del campionato”. Così a TuttoMercatoWeb Attilio Tesser a proposito della giornata di oggi che sancirà gli ultimi verdetti della serie A. Sulla carta per il Crotone è assai complicata... “Chiaro,...

A tu per tu

...con Galli 19.05 - “Mancini mi piace, con me si sfonda una porta aperta. È uno dei tecnici più adatti alla Nazionale”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente Beppe Galli a proposito del nuovo allenatore della Nazionale Italiana. Come far partire il nuovo ciclo azzurro? “Dando più fiducia ai giovani. Facendoli...

A tu per tu

...con Perinetti 18.05 - “Per noi è stato un campionato dove siamo stati protagonisti di un’impresa. L’inizio è stato difficile, bravo Ballardini a svegliare i ragazzi e brava la società ad averlo messo nelle giuste condizioni”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti a proposito...

A tu per tu

...con Ursino 17.05 - Missione impossibile, a caccia di un’altra impresa. Perché al Crotone le cose facili non vanno di moda. La sfida al Napoli per ottenere la salvezza e scrivere un’altra pagina di storia. La squadra di Zenga ci proverà. “Dobbiamo fare il nostro dovere, poi vedremo alla fine che cosa...

A tu per tu

...con Sannino 16.05 - “Sarri e lo scudetto del Napoli perso in hotel a Firenze? Quando c’è un campionato e si conoscono già le date devi mettere in preventivo che puoi giocare prima o dopo un’altra squadra in lotta per i tuoi stessi obiettivi”. Cosi a TuttoMercatoWeb Giuseppe Sannino a proposito della...

A tu per tu

...con Vagnati  15.05 - “Rischiamo ancora in tanti, ognuno deve giocare per ottenere un risultato positivo e quindi la vittoria. Chi ha qualche punto in meno è messo peggio. Noi dobbiamo scendere in campo senza pensare al Crotone, al Cagliari o ad altre squadre. Ad inizio anno avremmo firmato per giocarci...

A tu per tu

...con Meluso 14.05 - “Più passa il tempo più prendiamo coscienza della grande impresa che abbiamo fatto, quando si vince succede perché funzionano tutte le componenti. Interne ed esterne. I tifosi ci hanno aiutato, tutto l’ambiente è stato equilibrato anche nei momenti di difficoltà. Se non ci fosse stato...

A tu per tu

...con Stendardo 13.05 - “Sarri ha fatto e sta facendo un lavoro straordinario, è il vero valore aggiunto del Napoli. Ha assemblato la squadra con grandi energie e motivazioni, la società farà di tutto per confermarlo”. Cosi a TuttoMercatoWeb l’ex difensore di - tra le altre - Lazio e Atalanta, Guglielmo...

A tu per tu

...con Gasparin 12.05 - “Inter-Sassuolo? Iachini ha fatto un ottimo lavoro a Sassuolo, da quando è arrivato ha trasferito alla squadra dei concetti pratici. E nel calcio fare le cose semplici non è mai facile. Quando si raggiunge la salvezza comunque è già un grande traguardo. Dall’Inter invece ci si aspettava...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy