HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

A tu per tu

...con Bonato

“Gap ridotto, serie A più competitiva. Milan-Juve, che partita! Berardi e Destro, ritrovatevi. Roma, clima positivo. E io ora giro il Sudamerica”
28.10.2017 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 5755 volte
© foto di Federico De Luca

“Questo campionato sta confermando che dopo qualche anno il gap tra le squadre potrebbe essersi risotto e quindi la forbice si è un po’ allargata”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex ds di - tra le altre - Sassuolo e Udinese, Nereo Bonato.

Il Milan ha dato una risposta battendo il Chievo.
“Una prestazione di volontà e impegno grazie anche alle qualità di Suso. Ha cambiato tanto, serve del tempo per trovare i meccanismi giusti. La reazione della squadra c’è stata, mercoledì la risposta è stata positiva”.

E oggi Milan-Juve.
“Una partita difficilissima. La Juve in questo momento oltre ad essere la squadra con le maggiori potenzialità deve trovare continuità. Sarà un match entusiasmante”.

Che fatica Berardi a Sassuolo...
“L’anno scorso non è stato di crescita come i precedenti. Quest’anno a Sassuolo sono cambiate alcune cose, le qualità del ragazzo sono indiscusse. Sia a Berardi che al Sassuolo serve del tempo”.

Cambiare aria gli avrebbe fatto bene?
“Può darsi... Però questo non è avvenuto e quindi deve calarsi di nuovo nella realtà”.

Lei in estate è stato vicino alla Roma. Dove può arrivare la squadra?
“Hanno cambiato allenatore e direzione sportiva, il cammino è importante. Nonostante i cambiamenti sono riusciti a dare una logica di crescita, non era facile. Mi dispiace per Karsdorp, avrebbe potuto mettersi in evidenza”.

Che aria si respirava in estate?
“Veniva da un secondo posto, l’organico al di là di qualche uscita necessaria è di tutto rispetto. Poi ci sono stati degli acquisti importanti per il presente vedi Kolarov e Moreno e per il futuro come Pellegrini e Under. A Roma le aspettative sono sempre tante e iniziare una nuova stagione con un allenatore e un direttore sportivo nuovi non è facile”.

Flop del campionato: fin qui delude anche Mattia Destro.
“È un po’ come Berardi. Giocatore di potenzialità che fa fatica a trovare le condizioni giuste per esprimersi. Destro ha le qualità per poter determinare, lo ha dimostrato anche nel passato e quindi deve trovare le condizioni ideali”.

E lei, direttore?
“Sto studiando, mi sto aggiornando. Farò un salto in Sudamerica per allargare gli orizzonti e credo che sia importante la conoscenza diretta per poi essere pronto ad un’eventuale chiamata”.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Gerolin 23.05 - “Il bilancio non può sicuramente essere positivo, abbiamo raddrizzato la barca soltanto alla fine. Undici sconfitte consecutive ci dicono che abbiamo sbagliato qualcosa, avremmo dovuto prestare più attenzione”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo dell’Udinese, Manuel Gerolin. Numeri...

A tu per tu

...con Sorrentino 22.05 - Una stagione faticosa, difficile. Ma alla fine ciò che conta è il risultato. E anche quest’anno il Chievo Verona ha portato a casa la salvezza. Uno dei protagonisti della permanenza del Chievo in Serie A è stato ancora una volta Stefano Sorrentino. Una certezza tra i pali. Esperienza...

A tu per tu

...con Salerno 21.05 - “Ho sempre ammirato Buffon, un portiere fuori dal comune. Psg? Credo che smetterà”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore sportivo di - tra le altre - Leeds, Watford, Cagliari e Palermo, Nicola Salerno. Scudetto alla Juve: cosa è mancato al Napoli? “Il gap si è abbassato. Il Napoli...

A tu per tu

...con Tesser 20.05 - “Siamo arrivati fino all’ultima giornata per decidere la salvezza, questo è un segnale nell’interesse del campionato”. Così a TuttoMercatoWeb Attilio Tesser a proposito della giornata di oggi che sancirà gli ultimi verdetti della serie A. Sulla carta per il Crotone è assai complicata... “Chiaro,...

A tu per tu

...con Galli 19.05 - “Mancini mi piace, con me si sfonda una porta aperta. È uno dei tecnici più adatti alla Nazionale”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente Beppe Galli a proposito del nuovo allenatore della Nazionale Italiana. Come far partire il nuovo ciclo azzurro? “Dando più fiducia ai giovani. Facendoli...

A tu per tu

...con Perinetti 18.05 - “Per noi è stato un campionato dove siamo stati protagonisti di un’impresa. L’inizio è stato difficile, bravo Ballardini a svegliare i ragazzi e brava la società ad averlo messo nelle giuste condizioni”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti a proposito...

A tu per tu

...con Ursino 17.05 - Missione impossibile, a caccia di un’altra impresa. Perché al Crotone le cose facili non vanno di moda. La sfida al Napoli per ottenere la salvezza e scrivere un’altra pagina di storia. La squadra di Zenga ci proverà. “Dobbiamo fare il nostro dovere, poi vedremo alla fine che cosa...

A tu per tu

...con Sannino 16.05 - “Sarri e lo scudetto del Napoli perso in hotel a Firenze? Quando c’è un campionato e si conoscono già le date devi mettere in preventivo che puoi giocare prima o dopo un’altra squadra in lotta per i tuoi stessi obiettivi”. Cosi a TuttoMercatoWeb Giuseppe Sannino a proposito della...

A tu per tu

...con Vagnati  15.05 - “Rischiamo ancora in tanti, ognuno deve giocare per ottenere un risultato positivo e quindi la vittoria. Chi ha qualche punto in meno è messo peggio. Noi dobbiamo scendere in campo senza pensare al Crotone, al Cagliari o ad altre squadre. Ad inizio anno avremmo firmato per giocarci...

A tu per tu

...con Meluso 14.05 - “Più passa il tempo più prendiamo coscienza della grande impresa che abbiamo fatto, quando si vince succede perché funzionano tutte le componenti. Interne ed esterne. I tifosi ci hanno aiutato, tutto l’ambiente è stato equilibrato anche nei momenti di difficoltà. Se non ci fosse stato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy