HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Bonato

“Cremonese, così siamo rinati... nel medio periodo lotteremo per la Serie A. Io e i miei viaggi all’estero, bravo chi sbaglia poco. Lecce e Palermo, che lotta sabato!”
08.05.2019 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 7550 volte

Il simbolo della rinascita della Cremonese è Nereo Bonato. Dal suo arrivo in grigiorosso la squadra di Rastelli ha iniziato un cammino entusiasmante. “Abbiamo intrapreso un percorso di crescita, il merito va a staff tecnico e giocatori: hanno tramutato sul campo i principi che c’eravamo posti”, dice a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo della Cremonese.

Siete a pieno titolo in lotta per i playoff. Una sorpresa.
“Due mesi fa non erano nelle nostre idee. Ora ce la giochiamo”.

L’ultima partita, contro il Perugia, promette spettacolo.
“Siamo consapevoli di opportunità e difficoltà che si presentano. Abbiamo dei valori, giochiamoci questa chance”.

Direttore, dove è stato bravo ad intervenire?
“Credo sia stato importante il confronto diretto con tutte le componenti. Il lavoro quotidiano ci ha fatto migliorare e abbiamo trovato equilibri che durante l’anno si erano smarriti. Le mie precedenti esperienze mi hanno permesso di focalizzare le problematiche, così ci siamo compattati e attraverso anche sofferenze e difficoltà abbiamo messo a posto la situazione”.

Nel suo periodo di inattività ha visto tante partite. Colpi in arrivo per la Cremonese del futuro?
“Ho avuto l’opportunità di vedere tantissime partite e confrontarmi con altre realtà così da capire i parametri degli altri campionati. È bravo un direttore che sbaglia poco, quello che non sbaglia non esiste. Dobbiamo cercare calciatori che siano funzionali al progetto della Cremonese”.

Prospettive future: giusto pensare ad una Cremonese in Serie A?
“Bisogna avere un processo graduale che permetta alla Cremonese di puntare un domani alla Serie A. Dobbiamo crescere piano piano... nel medio periodo lotteremo per la promozione”.

Che lotta sabato, per il secondo posto.
“Innanzitutto bisogna fare i complimenti al Brescia, ha vinto meritatamente il campionato. Per il secondo posto il Lecce è un po’ avvantaggiato, anche se l’avversario - lo Spezia, proprio come il Cittadella per il Palermo - non è semplice. Sicuramente sarà una lotta bellissima”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Moggi 19.05 - “La Juventus non si farà trovare impreparata”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore generale bianconero Luciano Moggi dopo l’addio di Massimiliano Allegri. Se lo chiedono in tanti: chi il dopo Allegri? “Penso che abbiano già provveduto perché a giugno non bisogna trovarsi in...

A tu per tu

...con Antonelli 18.05 - “Il caos in Serie B? L’errore che facciamo è quello di decidere le cose all’ultimo momento. Arrivare all’ultimo crea questa confusione... non vado a sindacare su dove stia la ragione giuridica però i playoff si giocano e a questo punto non si può tornare indietro”. Così a TuttoMercatoWeb...

A tu per tu

...con Corsi 17.05 - Partita da dentro o fuori per l’Empoli, che domenica sfiderà il Torino. “L’attesa la stiamo vivendo con entusiasmo, perché la squadra ha avuto una reazione importante attraverso il gioco e una condizione fisica giusta. Abbiamo la possibilità di giocarcela”, dice a TuttoMercatoWeb...

A tu per tu

...con Angelozzi 16.05 - Spezia-Cittadella a rischio, come la partita dell’Hellas Verona contro il Perugia. Giornata importante oggi per le sorti della Serie B, perché la Corte d’Appello della FIGC dovrà in camera di consiglio tenere conto e analizzare la richiesta di sospensiva cautelare dei playoff avanzata...

A tu per tu

...con Accardi 15.05 - “Provo grande tristezza...”. Esordisce così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato palermitano Beppe Accardi sulla sentenza del TFN che in primo grado ha decretato la retrocessione del Palermo all’ultimo posto del campionato di Serie B. Accardi, la sanzione è pesante. “Non si...

A tu per tu

...con Spolli 14.05 - Una salvezza sudata, meritata sul campo. Il Crotone ha messo in archivio il campionato con un girone di ritorno di grande livello. Uno dei punti fermi della squadra è stato Nicolas Spolli, approdato dal Genoa in Calabria per essere valore aggiunto e riferimento. “Scendere di categoria...

A tu per tu

...con Di Carlo 13.05 - Chievo Verona arbitro della lotta Champions. Questa sera la squadra di Domenico Di Carlo sfida l’Inter. “Da quando siamo arrivati la squadra ha risposto sempre bene sul campo, abbiamo giocato contro tutto e tutti. Nel girone di ritorno qualche decisione ci ha penalizzato”, dice l’allenatore...

A tu per tu

...con Ventura 12.05 - “La partita è importante solo per la Roma, per la Juve è solo per l’immagine, i bianconeri hanno vinto lo scudetto ma nel dna hanno massima serietà e se la giocheranno con tutte le loro forze. Le motivazioni fanno sempre la differenza”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex ct della Nazionale...

A tu per tu

...con Terim 11.05 - “Che bei ricordi dell’Italia...”. Parla a TuttoMercatoWeb l’allenatore del Galatasaray, Fatih Terim, doppio ex di Fiorentina e Milan. “Da una parte e dall’altra conservo ricordi positivi”, ricorda il tecnico turco. E stasera, come finirà? “È sempre una grande partita... sarà un...

A tu per tu

...con Tramezzani 10.05 - Un po’ d’Italia all’Apoel Nicosia. Campione di Cipro grazie alla guida tecnica di Paolo Tramezzani e del ds Domenico Teti. “Avere la possibilità di giocare per vincere mi ha affascinato subito. L’inizio prima del mio arrivo è stato negativo, ci siamo ripresi piano piano grazie anche...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510