VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi vincerà la classifica cannonieri?
  Edin Dzeko
  Ciro Immobile
  Paulo Dybala
  Dries Mertens
  Mauro Icardi
  Ciryl Thereau
  Fabio Quagliarella
  Andrea Belotti
  José Callejon
  Luis Alberto
  Adem Ljajic
  Alejandro Gomez
  Lorenzo Insigne
  André Silva
  Nikola Kalinic
  Duvan Zapata
  Leonardo Pavoletti
  Altro

TMW Mob
A tu per tu

...con Caliendo

"Penalizzati dagli infortuni, ma il mio Modena ora guarda avanti. Crespo la scommessa, destinato alle big. Carpi sfrattato? Mancate comunicazioni. Mercato? Volevamo Lores, Garritano e Joao Silva...."
30.10.2015 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 20097 volte
...con Caliendo

Modena in cerca di continuità. La prossima partita sarà un crocevia per la stagione degli avversari della formazione di Crespo. Il Como di Sabatini, allenatore che traballa. "Già devo guardare a casa mia, quello che succede al Como non è di mia competenza", dice a TuttoMercatoWeb il presidente del Modena, Antonio Caliendo.

Presidente, un bilancio di questa stagione?
"Siamo stati penalizzati dagli infortuni, questo ci ha tagliato le gambe. Poi qualche svista che poteva essere evitata ci ha un po' penalizzato. Ma guardiamo avanti, senza polemica e con serenità".

Crespo la sua scommessa.
"Questa è già una soddisfazione. Ha fatto il primo quarto del campionato, non possiamo dirgli niente. La squadra ha espresso un calcio gradevole, divertente. E soprattutto ha dimostrato qualità. Hernan sarà uno dei candidati alle grosse panchine. Ma è blindato per i prossimi tre anni, intanto me lo tengo stretto. Io faccio le cose e me ne assumo tutti i rischi. Vorrei anche trarre dei benefici dall'opera di Crespo".

L'obiettivo del Modena?
"La salvezza con qualche giornata d'anticipo"

Nei giorni scorsi ha sfrattato il Carpi. Che è successo
"Mancate comunicazioni...".

Cioè?
"Qualche dipendente o collaboratore che non ha trasmesso in modo corretto quelle che erano le esigenze del Modena quel giorno. Il Carpi non ha trovato gli spogliatoi liberi, il campo era già occupato da noi. È stata una mancanza di comunicazione. Mi sono scusato con Sannino e i giocatori".

Per il Carpi non è il massimo non avere neppure uno stadio...
"Un problema del Carpi, non nostro. Accogliamo le esigenze degli altri, ma è anche vero che ci sono delle necessità di gestione che vanno valutate".

Il Carpi in A, il Modena in B. Non ci pensa a raggiungere la massima serie, un giorno?
"I tifosi si sono avvicinati al Modena. Cominciano ad apprezzare il lavoro che stiamo facendo. Certamente, se mi lasciano lavorare e magari arriva qualche appoggio, la serie A può non essere utopia".

Estate 2015: rimpianti di mercato?
"No. Ho uno dei migliori reparti di centrocampo d'Italia. Non possiamo certo mettere in discussione Galloppa e Belingheri, o anche Bentivoglio. Ma stiamo anche lanciando giovani importanti come Besea o Zucchini. Il mercato ha delle varianti. Oggi dici sì, domani arriva qualche telefonata e cambia tutto. Avremmo voluto tenere Garritano, che l'anno scorso ci ha dato una grossa mano: tenerlo sarebbe stata anche una forma di riconoscenza, ci avrebbe fatto comodo. Per questo avremmo potuto cedere due-tre giocatori, solo che il Cesena ci ha chiesto Cionek che noi non volevamo cedere. Avevamo mostrato interesse anche per Lores Varela e Joao Silva del Palermo: stanno facendo bene nelle rispettive squadre (Pisa e Pacos Ferreira, ndr), vuol dire che avevamo visto giusto e siamo contenti per loro. Ora però ci aspettiamo risposte dai nostri ragazzi".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Ursino 17.10 - Momento felice per il Crotone di Davide Nicola, costruito in maniera attenta e lungimirante dal ds Giuseppe Ursino. “Il merito è di tutti, della squadra e dell’allenatore. Quando la squadra ha acquisito la stessa mentalità del girone di ritorno dello scorso anno ha cominciato a girare....
Telegram

A tu per tu

...con Martorelli 16.10 - Verona-Benevento, chi perde può cambiare allenatore. “Mi auguro sempre che le società mantengano ciò che avevano prefissato. Non sono per i cambi dopo poche partite però mi rendo conto guardando la realtà che se vengono a mancare certi risultati magari qualcosa diventa necessario...

A tu per tu

...con Sforza 15.10 - La settimana delle panchine bollenti. E del derby di Milano. “Io di derby non ne ho perso neanche uno”, ricorda a TuttoMercatoWeb orgoglioso l’ex centrocampista dell’Inter - che oggi fa l’allenatore - Ciriaco Sforza. E stasera come la vede? “Il derby è derby, nessuno vuole...

A tu per tu

...con Perinetti 14.10 - Una nuova sfida professionale per Giorgio Perinetti. Il Direttore dopo aver fatto grande il Venezia riparte dal Genoa a stagione in corso. E parla a TuttoMercatoWeb. Perinetti, come è nata la trattativa? “Attraverso una telefonata di Preziosi, mi ha chiesto la disponibilità...

A tu per tu

...con Acquafresca 13.10 - “È una buona esperienza, ero partito bene poi un infortunio mi ha frenato un po’. Ma sono in via di ripresa”. A TuttoMercatoWeb parole firmate Robert Acquafresca, ex attaccante di - tra le altre - Cagliari e Bologna, oggi al Sion. Perché la Svizzera? “Avevo voglia di riprovare...

A tu per tu

...con Rinaudo 12.10 - Il Venezia coltiva i suoi talenti. L'ultimo in ordine di tempo è Leandro Rinaudo. Un periodo di apprendistato all'ombra di Giorgio Perinetti, ora che il maestroè tornato in serie A, al Genoa, per l'allievouna grande occasione: la poltrona del Venezia. Sarà infatti Rinaudo...

A tu per tu

...con Vigorito 11.10 - "Abbiamo recuperato gran parte della rosa e sulle ali della buona prestazione contro l'Inter siamo convinti che la nostra scalata comincerà contro il Verona". Parla cosi a TuttoMercatoWeb il presidente del Benevento, Oreste Vigorito, che carica l'ambiente in vista della prossima partita...

A tu per tu

...con Diego Lopez 10.10 - "Il Napoli è affiatato e può dire la sua fino in fondo. Ma mi e piaciuta molto anche la Sampdoria al di là dello scivolone dell'altra volta. Giampaolo è davvero bravo". Cosi a TuttoMercatoWeb l'ex allenatore di - tra le altre - Bologna, Cagliari e Palermo, Diego Lopez, fotografa il...

A tu per tu

...con Gasparin 09.10 - "Che il Napoli si sia avvicinato alla Juventus mi sembra cosa nota. Il lavoro di Sarri e stato davvero encomiabile. Il terzo incomodo è e sarà invece l'Inter". Cosi a TuttoMercatoWeb l'ex dg di - tra le altre - Udinese, Sampdoria e Catania, Sergio Gasparin. Che succede al Milan? "Ha...

A tu per tu

...con Antonini 08.10 - Una nuova vita professionale per Luca Antonini. L'ex difensore del Milan diventa agente e ha deciso di cominciare a farlo al fianco di uno dei big d'Italia. "Sto collaborando con Claudio Vigorelli, alla ricerca di giovani talenti", dice Antonini a TuttoMercaroWeb. Come mai...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.