HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Caravello

“Estate, mercato scoppiettante. Tanti su Pigliacelli: può tornare in Italia. Barillà e Gazzola ancora a Parma. Pomini-Palermo, dopo il campionato vedremo. Juve Stabia, bravi”
29.04.2019 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 6283 volte
© foto di Federico De Luca

“In estate mi aspetto un mercato scoppiettante, ci sarà un bel movimento anche relativo agli allenatori e ai direttori sportivi. Mi aspetto tanti stravolgimenti. Sarà un mercato interessante”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente Danilo Caravello

Da chi i colpi principali?
“Se la Roma riuscisse a coinvolgere Antonio Conte, farebbe un mercato entusiasmante. Potrebbe cambiare qualcosa anche il Milan, andrebbero fatte delle migliorie alla squadra. Inter e Napoli faranno di tutto per colmare il gap con la Juventus che penserà alla Champions League”.

Mangia ha lasciato il Craiova. Pigliacelli è stato voluto dal mister. Può andare via anche lui a fine anno?
“Mirko a Craiova è un idolo. A Devis Mangia va detto grazie per averlo voluto e valorizzato. Ci sono delle sirene di mercato, oggi però pensiamo alla stagione. Registro interessamenti dall’Italia e dall’estero, vedremo. Mirko sta bene al Craiova, non è un fatto di volontà ma di opportunità. Ha fatto un grande campionato, valuteremo insieme alla società”.

Barillà e Gazzola?
“Vogliamo rimanere a Parma. Entrambi andranno in scadenza nel 2020, a breve ci incontreremo con la società e cercheremo di capire. Ma credo che anche il Parma voglia proseguire. Non vedo grandi problemi, al momento giusto parleremo”.

Antei?
“È completamente recuperato e questo mi rende oltremodo felice. Il Benevento si sta giocando le sue carte in queste ultime giornate. Se la squadra dovesse tornare in A, sarebbe il percorso ideale per Luca. Altrimenti valuteremo insieme, ci troviamo comunque di fronte ad una proprietà ambiziosa e solida e dovremo confrontarci sugli obiettivi futuri”.

Pomini?
“Arriviamo fino in fondo per capire quale sarà il risultato finale. Abbiamo sempre detto che vorremmo restare a Palermo. Se non fosse possibile ci guarderemmo intorno e valuteremmo le offerte”.

Proia cresce a Cittadella.
“Si può fare sempre meglio, ma siamo soddisfatti. La storia del Cittadella insegna che al secondo anno i giovani esplodono”.

La Juve Stabia il prossimo anno giocherà in Serie B.
“Voglio fare un plauso alla Juve Stabia, che ha fatto un grande campionato e valorizzato calciatori come Germoni e Calò (gestito insieme a Davide Palombo, ndr). Complimenti anche a Berra che con la Pro Vercelli ha fatto un grande campionato e sarà un uomo mercato”.

A Roma brilla il giovane Trasciani.
“Ha giocato tutte le partite. Più gioca e più migliora. Il prossimo anno farà un percorso di crescita”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Tommasi 21.05 - Tanto caos in Serie B con l’esclusione del Palermo dai playoff con conseguente retrocessione all’ultimo posto per irregolarità amministrative. Aspettando il secondo grado, dove la difesa rosanero giovedì potrebbe anche ribaltare la sentenza di primo grado. E il caos viene alimentato...

A tu per tu

...con Materazzi 20.05 - “L’addio di Allegri alla Juventus? Dopo tanti anni penso sia anche giusto creare nuovi stimoli nei calciatori. È una scelta che comprendo, Allegri ha dato tanto e non può dare quel qualcosa in più”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Matteo Materazzi. Dove allenerà...

A tu per tu

...con Moggi 19.05 - “La Juventus non si farà trovare impreparata”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore generale bianconero Luciano Moggi dopo l’addio di Massimiliano Allegri. Se lo chiedono in tanti: chi il dopo Allegri? “Penso che abbiano già provveduto perché a giugno non bisogna trovarsi in...

A tu per tu

...con Antonelli 18.05 - “Il caos in Serie B? L’errore che facciamo è quello di decidere le cose all’ultimo momento. Arrivare all’ultimo crea questa confusione... non vado a sindacare su dove stia la ragione giuridica però i playoff si giocano e a questo punto non si può tornare indietro”. Così a TuttoMercatoWeb...

A tu per tu

...con Corsi 17.05 - Partita da dentro o fuori per l’Empoli, che domenica sfiderà il Torino. “L’attesa la stiamo vivendo con entusiasmo, perché la squadra ha avuto una reazione importante attraverso il gioco e una condizione fisica giusta. Abbiamo la possibilità di giocarcela”, dice a TuttoMercatoWeb...

A tu per tu

...con Angelozzi 16.05 - Spezia-Cittadella a rischio, come la partita dell’Hellas Verona contro il Perugia. Giornata importante oggi per le sorti della Serie B, perché la Corte d’Appello della FIGC dovrà in camera di consiglio tenere conto e analizzare la richiesta di sospensiva cautelare dei playoff avanzata...

A tu per tu

...con Accardi 15.05 - “Provo grande tristezza...”. Esordisce così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato palermitano Beppe Accardi sulla sentenza del TFN che in primo grado ha decretato la retrocessione del Palermo all’ultimo posto del campionato di Serie B. Accardi, la sanzione è pesante. “Non si...

A tu per tu

...con Spolli 14.05 - Una salvezza sudata, meritata sul campo. Il Crotone ha messo in archivio il campionato con un girone di ritorno di grande livello. Uno dei punti fermi della squadra è stato Nicolas Spolli, approdato dal Genoa in Calabria per essere valore aggiunto e riferimento. “Scendere di categoria...

A tu per tu

...con Di Carlo 13.05 - Chievo Verona arbitro della lotta Champions. Questa sera la squadra di Domenico Di Carlo sfida l’Inter. “Da quando siamo arrivati la squadra ha risposto sempre bene sul campo, abbiamo giocato contro tutto e tutti. Nel girone di ritorno qualche decisione ci ha penalizzato”, dice l’allenatore...

A tu per tu

...con Ventura 12.05 - “La partita è importante solo per la Roma, per la Juve è solo per l’immagine, i bianconeri hanno vinto lo scudetto ma nel dna hanno massima serietà e se la giocheranno con tutte le loro forze. Le motivazioni fanno sempre la differenza”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex ct della Nazionale...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510