HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Damiani

“Scudetto, che lotta! Inter, sfogo di Conte per motivare. Radu pensa al Genoa. Karamoh, peccato per l’infortunio. Agoume il futuro nerazzurro. E l’Italia...”
19.11.2019 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 5086 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

“La lotta Scudetto è davvero bella, tra due squadre forti come Inter e Juve. I bianconeri non hanno brillato ma possono migliorare; i nerazzurri hanno un allenatore straordinario che sta dando una mentalità forte e vincente e soprattutto sa motivare l’ambiente”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Oscar Damiani.

Quindi lo sfogo di Conte è da leggere come un modo per motivare l’ambiente?
“Può essere una lettura. Non è la prima volta, anche nelle altre squadre ogni tanto era polemico nei confronti della società ma lo fa sempre a fin di bene. A volte può piacere e altre no, però i risultati arrivano”.

Si aspetta l’Inter protagonista a gennaio?
“A gennaio non c’è la possibilità di fare grandi acquisti. Meglio lavorare per l’anno prossimo. Altrimenti fai fatica a trovare calciatori in grado di migliorare la tua rosa”.

A proposito di Inter, Agoume?
“Con lui in campo la Francia non avrebbe perso. Sta facendo il suo percorso, l’Inter ha fatto un grande acquisto. E poi è un ragazzo straordinario. Lo aspettiamo con fiducia”.

Radu?
“È forte di testa e come calciatore. A fine anno vedremo quali saranno le soluzioni migliori. Valuteremo. C’è tutto il girone di ritorno, niente fretta. Deve salvare il Genoa”.

Il Genoa si è affidato a Thiago Motta, come lo vede?
“Preziosi lo conosce, lo ha avuto come calciatore. Può fare grandi cose, l’importante è che arrivi qualche risultato. Chiede molto, quindi deve avere la squadra che lo segue. A volte gioca con quattro attaccanti, una cosa che da noi non si vede spesso”.

Si aspetta il Genoa protagonista?
“L’infortunio di Kouame è una defezione importante. Trovare un altro forte come lui non sarà facile. Spero che il Genoa reperisca un calciatore forte in attacco”.

Karamoh?
“Nel suo momento migliore s’è fatto male. Aspettiamo che rientri. Ha bisogno di continuità. A Parma sta bene, quest’esperienza lo farà diventare ancora più forte”

Goleada dell’Italia contro l’Armenia. Come ha visto le convocazioni?
“Delle ottime novità. A giocatori di esperienza ha unito alcuni di prospettiva. È un gruppo che sta crescendo, speriamo di continuare su questa strada”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Materazzi 12.12 - “L’esonero di Ancelotti? È stato qualcosa di strano considerata anche la sua ultima partita. Le colpe non sono sue, credo siano stati fatti errori da parte di tutti. Paga l’allenatore, uno che ha vinto tutto”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Matteo Materazzi. Al posto...

A tu per tu

...con Bisoli 11.12 - “Quella di stasera per la Juve è una partita importante per ritrovare la voglia di vincere“. Così a TuttoMercatoWeb Pierpaolo Bisoli gioca in anticipo Bayer Leverkusen-Juventus. Scudetto: l’Inter è fuori dalla Champions, ora potrà concentrarsi più sul campionato. E la Juve? “Conte...

A tu per tu

...con Rastelli 10.12 - “L’Inter sta andando oltre ogni aspettativa. Conte riesce a trarre il meglio dai suoi uomini, sta riuscendo a gestire alla grande il gruppo”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex allenatore di - tra le altre - Cagliari e Cremonese, Massimo Rastelli. Peccato per Barella... “Era nel suo...

A tu per tu

...con Braglia 09.12 - “Ce la andiamo a giocare”. Così a TuttoMercatoWeb in vista della partita contro il Perugia, l’allenatore del Cosenza Piero Braglia. Qualche addetto ai lavori sostiene che quest’anno possiate fare qualcosa in più della salvezza. “L’anno scorso abbiamo fatto un campionato importante...

A tu per tu

...con Paramatti 08.12 - “Sia Bologna che Milan vorranno fare punti, i rossoblù devono stare lontano dalla zona salvezza e i rossoneri puntano a risollevarsi e dare continuità alla vittoria anche in vista del mercato”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex difensore del Bologna, Michele Paramatti. Il Milan cerca...

A tu per tu

...con Tavano 07.12 - “La Juve troverà una Lazio in grande forma, oggi i biancocelesti stanno bene. Sarà una partita aperta ad ogni risultato”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Diego Tavano. La Lazio e Simone Inzaghi: si aspetta che il rapporto possa proseguire anche il prossimo anno? “Simone...

A tu per tu

...con Cecere 06.12 - “Radu? Il percorso di crescita è in linea con le aspettative di tutti, dopo questa stagione tornerà all’Inter e si giocherà il suo posto con Handanovic“. Così a TuttoMercatoWeb l’agente del portiere del Genoa, Crescenzo Cecere. Al Genoa è cresciuto e si è imposto come uno dei portieri...

A tu per tu

...con Legrottaglie 05.12 - “Sono contento dell’esperienza, qualche risultato in più ci avrebbe fatto comodo. Ma stiamo conoscendo il campionato e cresciamo. Da qui alla fine diremo la nostra”. Così a TuttoMercatoWeb Nicola Legrottaglie, allenatore della Primavera del Pescara. Mercato: il Milan pensa a Ibra,...

A tu per tu

...con Lucchesi 04.12 - Fabrizio Lucchesi non ci sta ad essere trattato come uno dei responsabili del fallimento del Palermo. Mesi di lavoro, anche per lui, andati in fumo per una fideiussione mai presentata da Tuttolomondo in Lega e le cui colpe sono ancora tutte da accertare. Dopo mesi l’ex direttore generale...

A tu per tu

...con Accardi 03.12 - “Il Napoli? Che si fosse rotto il giocattolo era chiaro. Quando viene a mancare la coesione tra tutte le componenti succede quello che sta succedendo al Napoli”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Beppe Accardi. Dai segnali di ripresa contro il Liverpool alla sconfitta...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510