Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
...con Dario CanoviTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sara Bittarelli
sabato 15 febbraio 2020 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

...con Dario Canovi

“Petrachi, conferenza suicida: sa di avere i mesi contati. Nuovo ds abbia esperienza internazionale. Allegri all’Atletico Madrid? Con Berta sarebbe grande coppia. Milan, il tuo colpo è Rebic”

“Lo sfogo di Petrachi? Sa di avere i mesi contati, si è voluto togliere qualche sassolino dalle scarpe. Secondo me è stata un’intervista suicida, ha massacrato tutti spargendo veleno ovunque, da Dzeko a Fonseca fino ai vecchi dirigenti e la società attuale che non credo abbia gradito”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Dario Canovi.

Cosa si aspetta dal nuovo corso giallorosso con Friedkin?
“Sarò certo che sarà il proprietario della Roma il giorno che verranno firmati i contratti. Dipende tutto dallo stadio. Gli americani non hanno bisogno di immagine, ma investono il loro denaro. E quindi è tutto in mano alla Sindaca Raggi”

Chi l’ideale come nuovo ds della Roma?
“Dipende dai programmi del club. Personalmente andrei su qualcuno che abbia esperienza internazionale di provate conoscenze calcistiche. Quella del nuovo direttore sportivo dovrà essere una scelta ponderata”.

Allegri pronto al ritorno in pista. Ci pensa l’Atletico Madrid...
“Un grande allenatore che troverebbe un grande direttore sportivo come Andrea Berta, uno che sa creare una squadra e riesce a monetizzare al massimo. Credo tuttavia che come prima scelta Allegri voglia andare in Inghilterra, ma attenzione al Milan”.

Thiago Motta?
“È un grande allenatore. Non so se il suo futuro sarà in Italia o altrove, ma farà bene ovunque andrà”.

Il colpo di gennaio?
“Rebic. Sta dimostrando di essere stato un acquisto indovinato. Lo considero un acquisto nuovo perché ha cominciato a rendere da gennaio. Il colpo invernale vero e proprio invece è Eriksen, abbiamo già visto qualche lampo di gennaio: diamogli tempo, farà bene”.

Stasera la Roma sfida l’Atalanta.
“L’Atalanta se non ha quei momenti che ha avuto contro Genoa e SPAL non sbaglia. E le grandi partite difficilmente le manca. Ha ragione Guardiola, l’Atalanta è un mal di denti. E per la Roma sarà una brutta gatta da pelare...”

Gasperini e il futuro, sarà ancora Atalanta?
“Si. Conoscendolo, vuole progetti. Altrimenti sarebbe già andato via. All’Atalanta può continuare a fare la storia del calcio”.

Primo piano
TMW News: La scalata del Napoli. Lazio, ostacolo Genoa
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000