Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Delneri

...con DelneriTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
giovedì 28 febbraio 2019 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Inter, caos Icardi: Mauro sarà risorsa importante. Juve, puoi ribaltare Madrid. Foggia, grazie della chiamata: aspettavo la A, mai dire mai... Chievo, dai battaglia”

“Non è un caso semplice... Icardi è un campione, credo che l’Inter aspetti il giocatore nel suo momento migliore. Può dare una mano importante ai nerazzurri”. Cosi a TuttoMercatoWeb Luigi Delneri a proposito del caso Icardi all’Inter.

Il caos sui social non aiuta...
“Queste voci disturbano. È normale. Ma la squadra ha trovato risorse importanti facendo gruppo. Però se a queste risorse importanti aggiungiamo Icardi l’Inter può avere uno sprint importante”.

Champions League: la Juve ribalterà la partita di andata?
“In una partita secca può capitare di tutto. L’ambiente juventino darà grandi motivazioni. La Juve può fare bene, tutti credono in questa rimonta. Anche se l’Atletico Madrid non lascia niente al caso, il fattore campo darà una mano alla Juventus. Peccato non aver fatto gol a Madrid...”.

Piatek e l’impatto con il Milan. Mica male, eh?
“A Genova ha fatto gol importanti. Ha qualità notevoli. Dribbling, tiro, tante caratteristiche importanti. Piatek ha dato grande valenza all’attacco del Milan. Anche se il Milan mi piaceva anche prima. Bravo Gattuso, ha dato alla squadra il suo carattere e tutti sanno cosa devono fare”.

E leí perché non è andato al Foggia?
“Foggia è una piazza importante, deve tornare nel calcio che conta. Senza la penalizzazione sarebbe fuori dai pericoli. In quel momento, quando mi hanno chiamato, pensavo di aspettare una chiamata dalla Serie A. Però mi ha fatto piacere essere preso in considerazione. Vedremo in futuro, nel calcio mai dire mai”.

Ha visto partite in questo periodo?
“Ho visto tante partite. Bene il Napoli, è un grande spolvero. L’Empoli sta lottando a denti stretti per la salvezza. La Lazio ha dato prova di grande intensità. È un campionato bello, con grandi ammucchiate nelle zone delle coppe europee e in chiave salvezza”.

Favola Chievo: è finita?
“Paga la penalizzazione. Non ha potuto fare ciò che avrebbe voluto. La partenza ha frenato le ambizioni. Vedendo giocare il Chievo però mi sembra che sia stato sfortunato, perché gioca un ottimo calcio. Il Chievo non mollerà, affrontarlo non sarà facile per nessuno”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000