HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Di Carlo

“Chievo torno a casa. La chiamata di Campedelli è diventata un accordo. C’e voglia di fare l’impresa. Ventura? Qui società con dei valori. Noi migliori della classifica che abbiamo”
17.11.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 6424 volte
© foto di Federico Gaetano

Carico e con tanta voglia di fare un’impresa. Il Chievo e Mimmo Di Carlo hanno in comune la voglia di riscatto. “Torno a casa mia, al Chievo sono stato quattro anni e abbiamo fatto insieme un percorso di crescita umano e professionale importante”, dice a TuttoMercatoWeb il nuovo allenatore gialloblù che ha sostituito Giampiero Ventura.

Come è nata questa possibilità, mister?
“La mattina di martedì mi ha chiamato Campedelli. Gli ho detto il mio pensiero sulla squadra, così abbiamo fatto due chiacchiere che si sono trasformate in un accordo”.

L’impresa è ardua.
“Quando le cose non vanno bene manca sempre un po’ di fiducia. Poi ognuno ha i suoi metodi e i suoi percorsi. Sto cercando di dare fiducia e delle certezze. Voglio far avere la testa libera ai ragazzi, dobbiamo costruirci la nostra forza dentro lo spogliatoio per poi trasformarla in campo. Oggi non dobbiamo guardare la classifica ma le prestazioni”.

Farà il suo esordio contro il Napoli, mica facile.
“Un’altra bella sfida. In Serie A le partite sono tutte difficili. Conterà il coraggio e l’organizzazione e soprattutto uno spirito di squadra elevato”.

I veterani le certezze.
“Ho ritrovato lo zoccolo duro. Sorrentino, Pellissier, Hetemaj e Cesar. Insieme abbiamo già fatto un’impresa. Dobbiamo condividere il lavoro e la voglia di fare qualcosa di importante”.

A Ventura da un anno le cose non vanno bene.
”Non sta a me giudicare un collega. Mi è dispiaciuto che in Nazionale non sia andata bene perché non ci siamo qualificati per il Mondiale. In un club quando subentri tante volte non è semplice trovare la chiave giusta. Qui c’è una grande società, ci sono dei valori importanti. Conta avere fiducia in se stessi e guardare sempre a nuove sfide”.

Lei e il Chievo siete uniti dalla voglia di riscatto.
“Ringrazio la proprietà per avermi dato l’opportunità di tornare in Serie A e giocarmi questa occasione insieme ai giocatori. Abbiamo tutti voglia di rivalsa”.

Mister, che fa se il Chievo si salva?
“Non ci ho ancora pensato, tra qualche mese ve lo dirò (sorride, ndr). Oggi posso garantire che i calciatori scenderanno in campo per portare a casa punti con prestazioni di spessore. Il Chievo è migliore della classifica che ha”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Galli 19.02 - “Piatek si è confermato anche al Milan, sta dimostrando di essere un attaccante importante”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Beppe Galli. Il Milan ha avuto ragione. Anche perché Higuain aveva voglia di cambiare aria. “Se un giocatore non è contento di stare in un...

A tu per tu

...con Vrenna 18.02 - “Cerchiamo un risultato importante che in casa non arriva da tempo. Le strisce positive ci sono anche se fatte di pareggi. Cerchiamo di affrontare la gara nel migliore dei modi”. Così a TuttoMercatoWeb il dg del Crotone, Raffaele Vrenna, in vista della partita di questa sera contro...

A tu per tu

...con Ventura 17.02 - “Ho visto tante partite, continuerò a vederle fino al 26 maggio. Speravo si affievolisse il sacro fuoco, invece ho ancora più rabbia di prima, voglio ricominciare”. Giampiero Ventura pronto a tornare in pista a fine stagione. L’ex ct della Nazionale che quest’anno ha guidato il Chievo...

A tu per tu

...con Valcareggi 16.02 - “L’Atalanta è la squadra del momento, dell’anno. Gioca bene, vince. Se va sotto rimonta con facilità. È un esempio per tutti, che si imita con difficoltà. Oggi l’Atalanta è un’eccellenza”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Furio Valcareggi. E Gattuso? “Gattuso è un...

A tu per tu

...con Capozucca 15.02 - Davide contro Golia. Ma il Frosinone a fare da sparring partner, questa sera contro la Juventus, non ci sta. “Dire che è una partita proibitiva è un luogo comune, pensare di andare a Torino credendo che sia facile non va bene. Sappiamo che incontriamo una squadra fortissima”, dice...

A tu per tu

...con Mandorlini 14.02 - “Dispiace per Icardi, ma è una presa di posizione della società che va accettata”. Così a TuttoMercatoWeb Andrea Mandorlini sul caso Mauro Icardi all’Inter. Per l’Inter è un momento complicato. “Da fuori è difficile giudicare, ma è evidente che qualcosa non vada. Dispiace. Ma...

A tu per tu

...con Guarascio 13.02 - “Sono soddisfatto per come abbiamo lavorato sul mercato. In campionato l’inizio è stato un po’ in salita ma ci siamo ripresi”. Così a TuttoMercatoWeb il presidente del Cosenza, Eugenio Guarascio. Pronti per la Cremonese? “Le partite sono tutte difficili. Cercheremo di fare del...

A tu per tu

...con Imborgia 12.02 - “Piatek e Paquetà hanno rinforzato il Milan. Sono due innesti che hanno fatto fare il salto di qualità alla squadra. A fare crescere il valore del gruppo sono sempre le individualità”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Antonio Imborgia. Gennaio non ha regalato grandi...

A tu per tu

...con Angeloni 11.02 - “A parlare è sempre il campo, ma abbiamo ottimizzato la nostra rosa: qualcuno ci ha chiesto di andare via come ad esempio Falzerano che era a scadenza e siamo riusciti a venderlo, Litteri ha scelto il Cosenza e così abbiamo puntato su Bocalon e poi abbiamo ceduto Zennaro in vista...

A tu per tu

...con Caravello 10.02 - “Quello di gennaio è stato un mercato che ha visto in particolare tre colpi: Piatek, Muriel e Gabbiadini”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente Danilo Caravello. A chi assegna l’oscar del mercato? “Alla Fiorentina. Ha fatto interventi mirati. Bravo Corvino”. Chi poteva fare di più? “Il...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510