HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Di Carlo

“Chievo torno a casa. La chiamata di Campedelli è diventata un accordo. C’e voglia di fare l’impresa. Ventura? Qui società con dei valori. Noi migliori della classifica che abbiamo”
17.11.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 6257 volte
© foto di Federico Gaetano

Carico e con tanta voglia di fare un’impresa. Il Chievo e Mimmo Di Carlo hanno in comune la voglia di riscatto. “Torno a casa mia, al Chievo sono stato quattro anni e abbiamo fatto insieme un percorso di crescita umano e professionale importante”, dice a TuttoMercatoWeb il nuovo allenatore gialloblù che ha sostituito Giampiero Ventura.

Come è nata questa possibilità, mister?
“La mattina di martedì mi ha chiamato Campedelli. Gli ho detto il mio pensiero sulla squadra, così abbiamo fatto due chiacchiere che si sono trasformate in un accordo”.

L’impresa è ardua.
“Quando le cose non vanno bene manca sempre un po’ di fiducia. Poi ognuno ha i suoi metodi e i suoi percorsi. Sto cercando di dare fiducia e delle certezze. Voglio far avere la testa libera ai ragazzi, dobbiamo costruirci la nostra forza dentro lo spogliatoio per poi trasformarla in campo. Oggi non dobbiamo guardare la classifica ma le prestazioni”.

Farà il suo esordio contro il Napoli, mica facile.
“Un’altra bella sfida. In Serie A le partite sono tutte difficili. Conterà il coraggio e l’organizzazione e soprattutto uno spirito di squadra elevato”.

I veterani le certezze.
“Ho ritrovato lo zoccolo duro. Sorrentino, Pellissier, Hetemaj e Cesar. Insieme abbiamo già fatto un’impresa. Dobbiamo condividere il lavoro e la voglia di fare qualcosa di importante”.

A Ventura da un anno le cose non vanno bene.
”Non sta a me giudicare un collega. Mi è dispiaciuto che in Nazionale non sia andata bene perché non ci siamo qualificati per il Mondiale. In un club quando subentri tante volte non è semplice trovare la chiave giusta. Qui c’è una grande società, ci sono dei valori importanti. Conta avere fiducia in se stessi e guardare sempre a nuove sfide”.

Lei e il Chievo siete uniti dalla voglia di riscatto.
“Ringrazio la proprietà per avermi dato l’opportunità di tornare in Serie A e giocarmi questa occasione insieme ai giocatori. Abbiamo tutti voglia di rivalsa”.

Mister, che fa se il Chievo si salva?
“Non ci ho ancora pensato, tra qualche mese ve lo dirò (sorride, ndr). Oggi posso garantire che i calciatori scenderanno in campo per portare a casa punti con prestazioni di spessore. Il Chievo è migliore della classifica che ha”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Canovi 16.12 - “Che qualcosa non vada mi sembra ovvio...”. Così sul momento della Roma l’agente Dario Canovi. Avvocato, cosa non funziona? “Onestamente non riesco a capirlo”. Monchi ha fallito? “Dipende sempre dalla politica societaria. Se la politica è quella di autofinanziarsi allora...

A tu per tu

...con Amoruso 15.12 - “Il derby per il Torino è la partita dell’anno, sentita dalla tifoseria e da tutto l’ambiente. Le tensioni sono notevoli. Per la Juve invece è una partita come tutte le altre, non è vissuta con le ansie della gente del Toro”. Così a TuttoMercatoWeb il doppio ex di Juventus e Torino,...

A tu per tu

...con Marchetti 14.12 - “L’Ascoli è forte, ha voglia di riscatto. Sarà una partita difficile, importante. Dare continuità ci proietterebbe in alto, vogliamo fare bene”. Così a TuttoMercatoWeb il dg del Cittadella, Stefano Marchetti, in vista della partita contro l’Ascoli. Mercato: che farete a gennaio? “Questa...

A tu per tu

...con Modesto 13.12 - “Siamo abituati a giocare partite importanti, avremo lo stadio tutto pieno. È una partita da dentro o fuori, vogliamo fare bene”. A TuttoMercatoWeb parole firmate Francois Modesto, capo scout dell’Olympiacos, in vista della partita di questa sera contro il Milan. Per lei è una...

A tu per tu

...con Lupo 12.12 - “La Juventus, quest’anno in particolare, affronta tutte le partite col giusto piglio e senza considerarle facile o difficili”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore sportivo del Palermo, Fabio Lupo. Lo Young Boys è avversario abbordabile. “Rappresenta un campionato più piccolo,...

A tu per tu

...con Ravanelli 11.12 - “Il Napoli dovrà cercare di fare la partita e non farsi sovrastare dal Liverpool. Servirà essere impeccabili, credo che sia nelle corde del Napoli sbancare Anfield. Gli azzurri potranno fare un brutto scherzetto al Liverpool”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex attaccante di - tra le altre...

A tu per tu

...con A.Canovi 10.12 - “Ibrahimovic al Milan, sarebbe un’operazione simile a quella che la società rossonera ha già fatto con Beckham. Malgrado le complicazioni delle ultime ore, non sarebbe male la coppia Ibra-Higuain”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Alessandro Canovi. Nome altisonante,...

A tu per tu

...con Novellino 09.12 - “Milan-Torino? Sono legato, ovviamente, ai granata. Ma io tifo Gattuso”. Così a TuttoMercatoWeb il doppio ex di Milan-Torino, Walter Novellino. “Ho grande affetto per il Toro. Però - continua Novellino - sono contento per Gattuso, il Milan sta dimostrando tutto il suo valore”. I...

A tu per tu

...con Materazzi 08.12 - “Quando tuona alla fine piove...”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente del portiere del Genoa Federico Marchetti, Matteo Materazzi a proposito del cambio di allenatore in casa rossoblu. Il Genoa è ripartito da Prandelli. Come lo vede? “Non lo so, perché non è facile. Nessuno mette...

A tu per tu

...con Moggi 07.12 - “Oggi si gioca la partita tra le migliori squadre del campionato insieme al Napoli. È una partita interessante, difficile perché l’Inter cercherà di adottare una strategia difensiva. Il risultato, per la Juve, non è scontato”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore generale della Juventus,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->