Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Diego Nappi

...con Diego NappiTUTTOmercatoWEB.com
giovedì 31 dicembre 2020 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Scudetto: occhio a Juve e Napoli.Italiano, che passione: dalla D alla A, bravo e concreto. Crotone, Luperto risponde presente. Lopez importante a Salerno.Arriverà il momento di Alastra. E il 2021...”

Un anno che sta per passare agli archivi come uno dei peggiori. All’improvviso ci siamo svegliati che sembravamo rallentati. A marzo tutti a casa, campionato interrotto. La partita più importante da vincere era contro il Covid-19 di cui si sapeva ben poco. Con il tempo abbiamo imparato, un minimo, a difenderci. È ripreso il campionato, siamo tornati a vivere con tutte le limitazioni del caso. E anche il calcio, il mercato, le aziende, ne hanno risentito. “È stato un anno,come ben sappiamo, molto particolare, diverso che ci ha messo, ci mette e ci metterà difronte nuovi modi di lavorare, attraverso nuove esigenze senza mai dimenticare, però, la semplicità e la bellezza del gioco calcio”, dice a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Diego Nappi che con la Stars and Partners frutto di una sinergia pluriennale con l’avvocato Francesco Caliandro, si appresta a vivere la sessione di gennaio.

Serie A: su chi punta per lo Scudetto?
“È un campionato che definirei ancora in fase di start dato l’inizio a dir poco insolito. I campionati si vincono con equilibrio e costanza dei risultati nel tempo. Ad oggi penso che il Milan stia lavorando molto bene così come l’Inter ma c’è ancora tempo, quindi attenderei il ritorno di Juventus e Napoli”.

Già, il Napoli. Cosa occorre sul mercato?
“Il Napoli in questo momento sta cercando di trovare una continuità di risultati . È una grande squadra con giocatori top, ha tutto per continuare ad essere una big”.

Il vostro assistito, Vincenzo Italiano, alla guida dello Spezia è l’allenatore rivelazione della Serie A.
“È veramente bello sentire il mister parlare di calcio, trasmette sempre entusiasmo, professionalità e soprattutto passione in tutto quello che fa. Riesce ad entrare nelle persone con un’intelligenza innata e ad essere attento ad ogni minimo particolare. Per arrivare in A ha, praticamente, vinto ogni campionato...e questa è concretezza”.

Lo Spezia è in lotta per la salvezza. Ma ci sono anche, a sorpresa, Genoa, Torino e Fiorentina.
È interessante vedere squadre cosiddette piccole che giocano a calcio...squadre diverse tra loro: Sassuolo, Crotone, Spezia, Benevento, ognuna con la propria identità di gioco. Genova, Torino e Fiorentina sono piazze importanti ma c’è un tour de force impegnativo...possono cambiare tante cose in pochissimo tempo. Il bello del calcio è proprio l’evoluzione della classifica”.

Luperto al Crotone: un’esperienza per crescere.
“Luperto aveva solo bisogno del campo e, come ci aspettavamo, sta rispondendo con grande impegno e maturità. Darà, sicuramente, una grande mano al Crotone”.

Parma e Cagliari: Dezi e Faragò?
“Parma e Cagliari sono due squadre che hanno iniziato un nuovo percorso tecnico per cui ci vuole del tempo per giudicare un nuovo lavoro. Dezi e Farago’, da professionisti quali sono, daranno il loro contributo come al solito, quando chiamati in causa”.

Uno sguardo alla B: Lopez protagonista in campo e fuori con la Salernitana. E Alastra a Pescara?
“Adesso si cerca di prestare maggiore attenzione ai talenti in serie B soprattutto a quelli italiani. Ci sono tanti buoni giovani che si stanno mettendo in mostra. Per quanto riguarda Lopez ,oltre alla sua determinazione in campo, fa da chioccia ai più giovani dando, anche in questo modo, un grande contributo alla squadra. Crediamo molto in Alastra, aspettiamo il suo momento”.

Il colpo di gennaio 2021?
“Il vero colpo del 2021 sarà tornare alla normalità. Tornare a viaggiare, incontrarsi e lavorare con serenità. Vedere tutti gli stadi pieni e godersi tutta la grande bellezza di questo sport”.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Atalanta-Juve per lo spettacolo e la Champions. Il Napoli prova a fermare l'Inter
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000