VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Sedici squadre si giocano la Champions League: chi è la favorita?
  Barcellona
  Basilea
  Bayern Monaco
  Besiktas
  Chelsea
  Juventus
  Liverpool
  Manchester City
  Manchester United
  Paris Saint-Germain
  Porto
  Real Madrid
  Roma
  Siviglia
  Shakhtar Donetsk
  Tottenham

TMW Mob
A tu per tu

...con Fausto Rossi

"Craiova, che organizzazione! Contro il Milan liberi di testa, vorrei fare gol. E quegli sms dagli amici juventini... In Romania perché voglio tornare a vincere. Trapani, che peccato..."
26.07.2017 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 13998 volte

Un Craiova made in Italy. Devis Mangia in panchina, Fausto Rossi a centrocampo. "Mi avevamo parlato bene della società, poi sono venuto qui per vedere come era strutturato tutto. Mi ha colpito l'organizzazione, qui c'è la volontà di fare le cose per bene. E in due anni vogliamo vincere il campionato", dice Rossi a TuttoMercatoWeb.

Giovedì la sfida al Milan: per lei e per Mangia una partita speciale...
"Siamo italiani, incontrare il Milan fa piacere e ha un sapore speciale. Il nostro obiettivo principale però è il campionato. Comunque affronteremo la partita contro il Milan al massimo".

Il Milan ha cambiato tanto...
"È un periodo in cui tutto si sta assemblando, arrivano giocatori e ne vanno via altri. Il Milan ha preso grandi giocatori, grazie al lavoro di Fassone che conosco dai tempi della Juve, stanno creando qualcosa di importante".

La sfida al Milan: quanti messaggi ha ricevuto da amici milanisti?
"Tanti. Ma più che altro da amici juventini per via di Bonucci (sorride,ndr). C'è astio di confronti di Leo, ovviamente perché è stato un giocatore importante".

Il ritorno a San Siro, una partita speciale.
"Non ci gioco da dieci anni, sarà bello. Giocare a San Siro ha sempre un sapore speciale".

Sulla carta non c'è storia, il Milan è favorito.
"Le partite sono sempre da giocare. Loro sono favoriti, cercheremo di sfruttare le nostre qualità. Stiamo guardando i video, per preparare la partita nel miglior modo possibile. Sarà importante non farsi prendere dall'ansia di giocare contro il Milan. Torniamo in Europa dopo tanti anni, normale ci sia tanta carica".

E Mangia?
"È carico. Per lui è un'occasione di rivincita, è partito con grande voglia di fare bene. Qui la società è seria. Faremo un bel lavoro".

E lei, perché ha scelto il Craiova? Aveva anche altre richieste...
"Le chiamate arrivano, ci sono tanti contatti. Tante situazioni. Ho preferito questo progetto perché posso tornare a vincere. Vorrei portare a casa un trofeo".

Da gennaio al Trapani una cavalcata importante, non è bastata per salvarsi.
"Sono arrivato a gennaio, la squadra era a pezzi. Siamo riusciti con un lavoro di gruppo ad arrivare ad un punto dalla salvezza. Abbiamo fatto sei mesi spingendo al massimo per mantenere la categoria, ci abbiamo provato. Non è bastato dare il massimo, l'importante è sapere di aver dato tutto".

La promessa: cosa fa se battete il Milan?
"L'ho fatta a cena lunedì, magari la rivelerò dopo. Pensarci prima non ha senso, l'importante è essere liberi di testa. Mi piacerebbe fare gol, passare il turno. Anche perché per me è un periodo positivo, a breve nascerà mio figlio Leo. Sarebbe bello essere ancora in Europa: tutto ciò che di positivo arriva, in questo momento, è ben accetto".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Lovisa 12.12 - Il sogno del Pordenone passa da San Siro. Un momento storico, importante. Al di là di come andrà a finire. “È qualcosa di bello, ovviamente. Speriamo che in futuro ci capiti più spesso, ma oggi fa sicuramente un bell’effetto”, dice a TuttoMercatoWeb il giovane dirigente e uomo mercato...

A tu per tu

...con Bergodi 11.12 - “La Lazio mi sembra una squadra quadrata, che gioca un buon calcio. Ma deve sfruttare la partita di oggi per continuare il cammino”. Così a TuttoMercatoWeb Cristiano Bergodi fa le carte alla partita di questa sera tra Lazio e Torino. Per la Lazio una grande chance. “Deve sfruttare...

A tu per tu

...con Salerno 10.12 - Nicola Salerno torna in pista. Dopo l’esperienza turbolenta di Palermo, il dirigente di Matera riparte da Brescia. Il curriculum degli ultimi anni racconta di Serie A e Inghilterra. Ma quando arriva la chiamata di Cellino è impossibile dire di no. “Con il presidente c’eravamo già...

A tu per tu

...con Bergomi 09.12 - “L’Inter è una squadra consapevole, non dovesse perdere darebbe un segnale importante. Anche perché nel girone di ritorno le partite contro le altre squadre importanti saranno tutte a Milano. A Torino l’Inter se la gioca”. Così a TuttoMercatoWeb Giuseppe Bergomi fa le carte alla partita...

A tu per tu

...con Carli 08.12 - “Il Napoli? Hanno tenuto in vita un sogno, ma quando hanno capito che dall’altra parte stavano 2-0 la testa non ce l’ha fatta. Era un’impresa, purtroppo la sconfitta in Ucraina ha pesato. Ma il Napoli è stato sfortunato anche con il sorteggio”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex dg dell’Empoli,...

A tu per tu

...con Budan 07.12 - “Il Milan con Gattuso, che conosco dai tempi di Palermo, avrà voglia di fare la prima vittoria. Che sia campionato o coppa, dopo il pareggio particolare di domenica scorsa, il Milan deve vincere. Il nuovo Milan ha bisogno di un grande lavorare da parte del suo allenatore e qualsiasi...

A tu per tu

...con Malesani 06.12 - “Il Napoli contro il Feyenoord? Formalità è una parola che per la Champions non va mai bene. Ma se il Napoli è concentrato e gioca ai suoi livelli può farcela”. Così a TuttoMercatoWeb Alberto Malesani fa le carte alla partita di questa sera tra il Napoli e il Feyenoord. Il Feyenoord...

A tu per tu

...con Modesto 05.12 - “Niente da chiedere? Si, ma la prepariamo come tutte le partite di Champions, siamo fuori da tutto ma dobbiamo onorare la maglia. E giocare contro la Juventus è sempre un grande stimolo”. A TuttoMercatoWeb parole firmate Francois Modesto, vecchia conoscenza del calcio italiano e oggi...

A tu per tu

...con Perinetti 04.12 - “Ci stiamo ritrovando, stiamo dando continuità. E anche il risultato in Coppa Italia dimostra che tutto il gruppo segue il mister”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti in vista della partita di questa sera contro l’Hellas Verona. Stasera la...

A tu per tu

...con Canovi 03.12 - “La Lazio ultimamente m’è sembrata un po’ appannata, non che la Samp sia reduce da un risultato brillante ma in casa è favorita. Qualche settimana fa avrei visto favorita la Lazio...”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Dario Canovi. E la Samp? “In casa è temibile,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.