Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Fedele

...con FedeleTUTTOmercatoWEB.com
domenica 22 dicembre 2019 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Vi racconto Caputo: non ha mai mollato. Sassuolo piazza ambita, in estate c’erano anche Genoa e SPAL. Stasera partita interessante. Ciccio e il fantacalcio, io non gioco più...”

“Sono di Napoli ed è normale che tifi per gli azzurri, ma per me al di là di Caputo Sassuolo è una seconda casa. E a Ciccio sono molto legato, considerato che lo seguo da quando era ragazzino”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente dell’attaccante del Sassuolo Ciccio Caputo, Gaetano Fedele.

Garanzia di gol e prestazioni di livello. Caputo è arrivato in Serie A troppo tardi?
“Non ha mai mollato. Poi è vero, c’è un po’ di rammarico per essere arrivato tardi in Serie A. Dicevano che avrebbe segnato solo in B, doveva trovare chi credeva nelle sue capacità. Ed è proprio grazie alle sue capacità e ai nostri consigli che è arrivato in A. Ma chiediamoci quanti Caputo ci siano in Italia, bisogna avere anche l’umiltà di guardare i campionati inferiori”.

Empoli tappa fondamentale per la sua crescita?
“L’Empoli ha creduto in Ciccio, ha voluto costruire una squadra forte e ha puntato su di lui. Il passaggio in Toscana è stato fondamentale”.

Il Sassuolo ha anticipato una folta concorrenza.
“C’era il Genoa, così SPAL e Cagliari. Ciccio dopo Immobile lo scorso anno ha fatto il maggior numero di gol. Quest’anno si sta confermando e non è mai facile”.

Stasera c’è Sassuolo-Napoli. De Zerbi contro Gattuso.
“Due concetti di calcio diversi. Roberto (De Zerbi, ndr) ha avuto più tempo rispetto a Gattuso del quale non credo si riuscirà a vedere il gioco immediatamente. Il Sassuolo ha una sua identità, nelle ultime partite ho notato anche una cattiveria agonistica importante. Sarà una partita molto interessante”.

A gennaio non se ne parla, ma in estate penserete al mercato? Il salto di qualità potrebbe essere dietro l’angolo.
“Credo che Sassuolo sia una piazza molto ambita, i risultati ci sono e c’è tutto affinché il matrimonio continui a lungo”.

Caputo è diventato il pupillo dei giocatori di fantacalcio. E lei, da agente e punto di riferimento, ha comprato il suo assistito?
“Ciccio ha dato un’immagine nuova ai suoi social, mi ha ricordato che gli ho sempre detto che la Serie A ha una risonanza diversa. Io però non ho più il vizio di fare il fantacalcio, i miei amici mi facevano spendere troppi soldi per prendere i miei calciatori (sorride, ndr). Ciccio invece gioca e si compra anche”.

Che sessione di mercato si aspetta a gennaio?
“Ci sarà qualche novità. Il Napoli dovrà intervenire in maniera massiccia per porre rimedio ad una stagione non particolarmente positiva. L’Inter deve puntellare qualcosa. Vedremo un gennaio diverso rispetto al solito, anche se il mercato di riparazione non ha mai una grandissima valenza”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000