HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Federico Balzaretti

07.07.2008 00:00 di Raffaella Bon e Gianluigi Longari   articolo letto 14995 volte

L'ambiente ideale. A sentire Federico Balzaretti, pare che l'ex terzino di Toro, Juventus e Fiorentina abbia trovato la sua dimensione perfetta. A Palermo sta bene, la città lo ha adottato e il progetto rosanero, nonostante il cambio in corsa tra Foschi e Sabatini, lo affascina. Sentiamo le sue impressioni in questa intervista esclusiva rilasciata a Tuttomercatoweb.

Come ti sei ambientato a Palermo?
"Molto bene, non ho trovato nessuna difficoltà, è una bella città con della bella gente. Sto d'incanto".

Il tuo futuro, dunque, è qui?
"Resto di sicuro, faccio parte di questo progetto e ne sono molto soddisfatto.

Cosa pensi della bagarre-Foschi di questi giorni?
Mi dispiace per il direttore, è stato un signore, bravo a fare il suo lavoro e per il quale nutro molto affetto. Abbiamo lavorato insieme e comunque si tratta di scelte esterne che non voglio e non posso commentare, affari della società".

Il Palermo si era già mosso, e bene, sul mercato. Cosa pensi degli acquisti fatti fino ad ora?
"Sono arrivati undici giocatori nuovi. È cambiato tutto, ma abbiamo il tempo necessario per amalgamare e lavorare".

Tra l'altro ci risulta che nell'acquisto di Liverani ci sia anche il tuo zampino...
"Sì, l'ho bombardato di telefonate per cercare di convincerlo, ma alla fine la scelta l'ha fatta lui. Io ho contribuito parlando bene di come mi sono ambientato qui".

Che giudizio ti sei fatto della tua esperienza viola?
"Non ho assolutamente alcun rammarico. Ma avevo voglia di mettermi in mostra, di giocare, e lì mi impiegavano poco".

L'anno scorso il terzino sinistro della Juventus era Molinaro. Non poteva starci un posticino anche per te?
"L'unico grosso dispiacere è stato al momento dell'addio, quando mi hanno detto che non rientravo più nei loro piani. La decisione è stata loro".

Come valuti il ritorno in A bianconero? Che prospettive vedi?
"Sono molto contento, stanno facendo un'ottima squadra in linea con quello che pensavano. Non sono stupito, conosco bene il carattere di quei ragazzi".

Anche il tuo amico Chiellini si sta togliendo delle belle soddisfazioni
"Sono molto contento per Giorgio. Sta raccogliendo ciò che ha seminato. Se lo merita".

Sei nato nel Toro, poi sei passato alla Juve e da lì alla Fiorentina. Non sei certo uno che si fa intimorire dal giudizio dei tifosi, cosa pensi degli ultimi episodi che vedono le curve entrare nelle decisioni delle società?
"Credo che i tifosi debbano fare i tifosi. Non è giusto che entrino nelle decisioni societarie. Ovvio che poi, dall'altro lato, le società abbiano il dovere di tutelare e rispettare chi li supporta, ma mantenere i ruoli è fondamentale".

Prospettive per la prossima stagione?
"Giocare e togliersi qualche bella soddisfazione".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Modesto 13.12 - “Siamo abituati a giocare partite importanti, avremo lo stadio tutto pieno. È una partita da dentro o fuori, vogliamo fare bene”. A TuttoMercatoWeb parole firmate Francois Modesto, capo scout dell’Olympiacos, in vista della partita di questa sera contro il Milan. Per lei è una...

A tu per tu

...con Lupo 12.12 - “La Juventus, quest’anno in particolare, affronta tutte le partite col giusto piglio e senza considerarle facile o difficili”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore sportivo del Palermo, Fabio Lupo. Lo Young Boys è avversario abbordabile. “Rappresenta un campionato più piccolo,...

A tu per tu

...con Ravanelli 11.12 - “Il Napoli dovrà cercare di fare la partita e non farsi sovrastare dal Liverpool. Servirà essere impeccabili, credo che sia nelle corde del Napoli sbancare Anfield. Gli azzurri potranno fare un brutto scherzetto al Liverpool”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex attaccante di - tra le altre...

A tu per tu

...con A.Canovi 10.12 - “Ibrahimovic al Milan, sarebbe un’operazione simile a quella che la società rossonera ha già fatto con Beckham. Malgrado le complicazioni delle ultime ore, non sarebbe male la coppia Ibra-Higuain”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Alessandro Canovi. Nome altisonante,...

A tu per tu

...con Novellino 09.12 - “Milan-Torino? Sono legato, ovviamente, ai granata. Ma io tifo Gattuso”. Così a TuttoMercatoWeb il doppio ex di Milan-Torino, Walter Novellino. “Ho grande affetto per il Toro. Però - continua Novellino - sono contento per Gattuso, il Milan sta dimostrando tutto il suo valore”. I...

A tu per tu

...con Materazzi 08.12 - “Quando tuona alla fine piove...”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente del portiere del Genoa Federico Marchetti, Matteo Materazzi a proposito del cambio di allenatore in casa rossoblu. Il Genoa è ripartito da Prandelli. Come lo vede? “Non lo so, perché non è facile. Nessuno mette...

A tu per tu

...con Moggi 07.12 - “Oggi si gioca la partita tra le migliori squadre del campionato insieme al Napoli. È una partita interessante, difficile perché l’Inter cercherà di adottare una strategia difensiva. Il risultato, per la Juve, non è scontato”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore generale della Juventus,...

A tu per tu

...con Fares 06.12 - “Non dimentichiamo che siamo partiti con un -8. Possiamo dare di più, l’inizio dell’anno non è stato positivo per le note vicende, ma siamo convinti poter fare bene”. Così a TuttoMercatoWeb il presidente del Foggia, Lucio Fares. Mercato: che farete? “Valuteremo con calma, non...

A tu per tu

...con Caravello 05.12 - “A gennaio assisteremo ad un mercato dove farà qualcosa il Milan perché ha avuto infortuni e per rimanere competitivo dovrà intervenire. Si muoverà anche la Roma”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Danilo Caravello. Il Milan punta a riabbracciare Ibra. “Se ne parla....

A tu per tu

...con Antonelli 04.12 - “A gennaio mi aspetto interventi dalla Roma e poco dalla Juve. L’Inter invece non penso possa fare un colpo a sorpresa, mentre potrebbe fare due-tre cose in entrata il Milan”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Stefano Antonelli. Il campionato della Roma è assai altalenante. “La...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->